Milano: Moratti, ‘finalmente comune si allinea, restano operativi ospedali Ss Paolo e Carlo’

Condividi questo articolo:

Milano, 18 giu. (Adnkronos) – “Finalmente il Comune di Milano si allinea ad una lettera che avevamo già mandato lo scorso 2 marzo”. La vicepresidente e assessore al Welfare della Regione Lombardia, Letizia Moratti, che oggi ha mandato una lettera al sindaco di Milano, Giuseppe Sala, replica così a chi chiede la posizione della Regione rispetto agli ospedali Santi Paolo e Carlo.

“E’ nostra ferma volontà – spiega Letizia Moratti – mantenere operativi entrambi gli ospedali nelle collocazioni attuali al fine di garantire servizi di prossimi ai cittadini milanesi di quell’area. E’ altrettanto nostra ferma volontà riqualificare i due presìdi con dotazioni tecnologiche all’avanguardia e mantenere il pronto soccorso presso il san Paolo”.

“L’area che il Comune avrebbe individuato come possibile sede per un nuovo ospedale unificato – conclude la vicepresidente – non risponde alle esigenze dimensionali e logistiche (come ad esempio accessibilità stradale e parcheggi) e soprattutto imporrebbe alla Regione oneri di bonifica assolutamente incompatibili con le risorse stanziate”.

Questo articolo è stato letto 3 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net