ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
**Coronavirus: confronto Conte-capigruppo maggioranza, punto su piano vaccini**-**Editoria: Mibact, 18 milioni di euro per Tax Credit Librerie**-**Editoria: Mibact, 18 milioni di euro per Tax Credit Librerie** (2)-Coronavirus: Macron, 'vaccino subito a vulnerabili, da aprile campagna più ampia'-Usa: Trump ha raccolto almeno 150 milioni di dollari con denunce brogli-**Libri: Palmaroli-Osho, 'su cosa si ride? Conte, Trump...ma anche il Papa ci mette del suo'**-**Libri: Palmaroli-Osho, 'su cosa si ride? Conte, Trump...ma anche il Papa ci mette del suo'** (2)-**Libri: Palmaroli-Osho, 'su cosa si ride? Conte, Trump...ma anche il Papa ci mette del suo'** (3)-Coronavirus: al via riunione Conte, Speranza e D'Incà con capigruppo maggioranza-Calcio: Como, esonerato il tecnico Bianchini-**Digitale: Censis, cambio di passo con lockdown, 75% ha usato internet**-Dl sicurezza: voto finale Camera 9 dicembre alle 19,30-Terremoto: a Norcia conclusi i lavori di messa in sicurezza Basilica di San Benedetto-Terremoto: a Norcia conclusi i lavori di messa in sicurezza Basilica di San Benedetto (2)-Sanità: voto Camera su dl Calabria giovedì 10-Coronavirus: domani alle 16 Speranza alla Camera-**Fisco: nasce sito 'cashlessitalia', al via da 8 dicembre cashback di Natale**-**Musica: Ligabue, 'mi manca l'elemento umano dei concerti, futuro non può essere streaming'**-**Calcio: Ligabue, 'Inter-Borussia? Non siamo competitivi per la Champions League'**-Germania: auto contro pedoni a Treviri, almeno due morti

Milano: consiglio comunale approva proroghe misure per commercianti

Condividi questo articolo:

Milano, 22 ott. (Adnkronos) – Il consiglio comunale di Milano ha approvato la proroga fino al 31 dicembre della procedura semplificata per i commercianti relativa alla richiesta di occupazione di suolo pubblico e dell’esenzione del pagamento della tassa Cosap.

“La delibera consente agli esercenti di aggiungere tra gli arredi richiesti in concessione anche elementi riscaldanti ad irradiazione elettrica. Fermo restando provvedimenti normativi maggiormente restrittivi, il provvedimento consente all’Amministrazione di definire attraverso ordinanze diversi orari di apertura e chiusura di singoli esercizi o determinate vie, quartieri, zone e ambiti maggiormente interessati da densità abitativa, problemi di ordine pubblico o connessi all’inquinamento acustico e ambientale”, spiega il Comune.

“Al fine di evitare problemi di sicurezza e ordine pubblico, in specifiche fasce orarie potrà essere introdotto il divieto della vendita da asporto, anche attraverso distributori automatici, di bevande in contenitori di vetro o latta, fatta salva la consegna a domicilio. I gestori delle attività dovranno contenere i fenomeni di degrado e disturbo alla quiete pubblica e assicurare la completa pulizia delle aree in concessione e in quelle limitrofe”, sottolinea la nota.

Questo articolo è stato letto 6 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net