ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
**Pd: la scossa da sezione Torbellamonaca, 'partito Ztl? fa incazz..., noi qua sempre stati'**-Pd:'Benifei, 'noi partito di chi lavora, 'lascito' per giovani da tasse a eredità miliardarie'-Alitalia: morto l'ex ad Domenico Cempella-Pd: Verini, 'sostegno Draghi con nostra identità e forze centrosinistra'-Grillo jr al pm: "Non fu violenza sessuale ma sesso consenziente"-Pallavolo: Manfredi (Fipav), 'aperture 1 maggio? Spero finali Champions con il pubblico'-**Olimpiadi: Manfredi (Fipav), 'non fare Giochi Tokyo sarebbe disastro dal punto di vista tecnico'**-Pd: Mauri, '2021 sia anno legge cittadinanza, diamo battaglia con alleati Conte II e giovani '-Calcio: Laporta 'convinto' della permanenza di Messi, 'farò di tutto'-**Pd: Calenda a Letta, 'dialogo con M5S? e allora in cosa nuovo centrosinistra?**-**Tv: è morto Felix Silla, il cugino della 'Famiglia Adams'**-**Tv: è morto Felix Silla, il cugino della 'Famiglia Adams'** (2)-Pd: D'Elia, 'Odg in Assemblea, allarme rosso Paese su partecipazione donne'-Roma: Renzi, 'su dirigente Miur gogna mediatica, non è da Paese civile'-Tv: è morto Felix Silla, il cugino della 'Famiglia Addams' / Adnkronos-Tv: è morto Felix Silla, il cugino della 'Famiglia Addams' / Adnkronos (2)-**Comunali: Calenda, 'per Letta primarie non più intoccabili, si fanno dove conviene'**-Milano: Scalfarotto, 'polo riformista con Calenda, no alleanza con M5S'-Pd: Sensi, 'giusta assistanza psicologica a giovani, Parlamento ci lavori'-Recovery: Nardella, 'Letta ha chiesto a Draghi più protagonismo comuni, è sacrosanto'

Iv: Giarrusso (M5S), ‘Renzi decida tra senatore e attività privata’

Condividi questo articolo:

Roma, 8 mar. (Adnkronos) – “Renzi non ha tante scelte, deve solo decidere se dimettersi da senatore e dedicarsi alla carriera privata, o se interrompere immediatamente questi rapporti ambigui con potenze straniere”. Lo afferma Dino Giarrusso, europarlamentare del Movimento 5 Stelle.

“Il senatore Matteo Renzi -aggiunge- è pagato dagli italiani e dovrebbe essere al Senato a rappresentare i cittadini italiani. Invece continua a fare viaggi e incontrare gli sceicchi, mentre peraltro gli italiani non possono nemmeno spostarsi da regione a regione per vedere i propri cari. È incredibile e inaccettabile che un senatore della Repubblica, pagato con i nostri soldi, riceva grandi somme da fondi legati a Stati esteri e non si occupi di rapporti internazionali in quanto senatore ma in quanto privato cittadino pagato per le sue prestazioni, come se non rivestisse un ruolo istituzionale. Su questo non accettiamo il silenzio, ma vogliamo che venga fatta chiarezza”.

Questo articolo è stato letto 5 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net