ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Pd:'Benifei, 'noi partito di chi lavora, 'lascito' per giovani da tasse a eredità miliardarie'-Alitalia: morto l'ex ad Domenico Cempella-Pd: Verini, 'sostegno Draghi con nostra identità e forze centrosinistra'-Grillo jr al pm: "Non fu violenza sessuale ma sesso consenziente"-Pallavolo: Manfredi (Fipav), 'aperture 1 maggio? Spero finali Champions con il pubblico'-**Olimpiadi: Manfredi (Fipav), 'non fare Giochi Tokyo sarebbe disastro dal punto di vista tecnico'**-Pd: Mauri, '2021 sia anno legge cittadinanza, diamo battaglia con alleati Conte II e giovani '-Calcio: Laporta 'convinto' della permanenza di Messi, 'farò di tutto'-**Pd: Calenda a Letta, 'dialogo con M5S? e allora in cosa nuovo centrosinistra?**-**Tv: è morto Felix Silla, il cugino della 'Famiglia Adams'**-**Tv: è morto Felix Silla, il cugino della 'Famiglia Adams'** (2)-Pd: D'Elia, 'Odg in Assemblea, allarme rosso Paese su partecipazione donne'-Roma: Renzi, 'su dirigente Miur gogna mediatica, non è da Paese civile'-Tv: è morto Felix Silla, il cugino della 'Famiglia Addams' / Adnkronos-Tv: è morto Felix Silla, il cugino della 'Famiglia Addams' / Adnkronos (2)-**Comunali: Calenda, 'per Letta primarie non più intoccabili, si fanno dove conviene'**-Milano: Scalfarotto, 'polo riformista con Calenda, no alleanza con M5S'-Pd: Sensi, 'giusta assistanza psicologica a giovani, Parlamento ci lavori'-Recovery: Nardella, 'Letta ha chiesto a Draghi più protagonismo comuni, è sacrosanto'-Pd: Zampa, 'centrosinistra che dialoga con M5S, ottimo Letta'

Femminicidio: Bernini, ‘parole Mattarella fotografano realtà terribile’

Condividi questo articolo:

Roma, 8 mar. (Adnkronos) – “La catena di femminicidi è impressionante: le parole del Presidente Mattarella fotografano una terribile realtà che i primi mesi del 2021 hanno purtroppo confermato. Il lockdown, se possibile, ha aggravato una situazione già fuori controllo, e si è trasformato in una doppia tragedia per le donne, che hanno pagato un prezzo altissimo sia in termini di violenze –il 90% subite in ambito familiare- che per la discriminazione di genere sul lavoro”. Lo afferma Anna Maria Bernini, capogruppo di Forza Italia al Senato.

“Lo Stato -aggiunge- dovrebbe saper proteggere le vittime di questa autentica strage, e invece la giustizia spesso è troppo lenta, e le donne che denunciano stalking o violenze non riescono ad avere nell’immediatezza quell’aiuto che potrebbe salvare loro la vita. Il Codice rosso è una buona legge, ma sconta lo stesso problema. Senza rafforzare gli organici di Procure e Forze di Polizia per garantire un’efficace opera di prevenzione, tra un anno ci troveremo a stilare un altro tristissimo bilancio. Dobbiamo assolutamente evitarlo, e dunque anche su questo fronte bisogna cambiare passo”.

Questo articolo è stato letto 4 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net