ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Incidenti: Venezia, scontro tra due auto, muore 29enne-Messina: pastificio bio fantasma e fatture false per 21 mln di euro, undici indagati-Messina: pastificio bio fantasma e fatture false per 21 mln di euro, undici indagati (2)-Covid: Letta, 'su green pass non si può stare di qua o di là, Pd è responsabile'-Mafia: decapitata famiglia di Mazzarino, ramificazioni anche nel milanese-Onu: Draghi, 'riflettere su futuro missioni internazionali ma restano essenziali'-Onu: Draghi, 'Ue consolidi ruolo in operazioni pace'-Libia: Draghi, 'garantire elezioni 24/12, piena attuazione cessate fuoco'-Migranti: Draghi all'Onu, 'risposta sia comune, oneri e responsabilità condivisi'-Onu: Draghi, 'riforma per Consiglio sicurezza più rappresentativo e responsabile'-Covid: Draghi all'Onu, dopo un anno e mezzo ottimismo, fiducia grazie a vaccini-Covid: Draghi, in Paesi poveri vaccini solo per 2%, disparità inaccettabili-Covid: Draghi, contraccolpi maggiori per Paesi poveri, a rischio anni lotta a povertà-Covid: Draghi, 'da Fmi 650 mld contro crisi, impegno per aumentare 33 mld per Africa'-Onu: Draghi, 'pronti a iniziative più ambiziose per Paesi poveri, aiutare Africa'-Clima: Draghi, 'tra 2030 e 2050 rischio 250mila vittime, agire ora-Clima: Draghi, 'transizione costa ma opportunità, 40 mln posti lavoro entro 2050'-Clima: Draghi all'Onu, 'da giovani spinta, ascoltiamoli, erediteranno pianeta'-Afghanistan: Draghi all'Onu, 'evitare torni a essere minaccia sicurezza internazionale'-Afghanistan: Draghi all'Onu, 'impegno per risoluzione crisi, serve coesione'

Incendi: Musumeci, ‘momento difficile, la politica ha delle colpe ma gli sciacalli di più’ (2)

Condividi questo articolo:

(Adnkronos) – “Sono scenari che per fortuna non si sono mai verificati in Sicilia – dice ma una buona politica di previsione e prevenzione della Protezione civile deve immaginare ogni possibile ipotesi”: Nel concreto cosa prevede dunque la Regione? “Negli stabilimenti balneari dove c’è un forte carico di materiale infiammabile – dice – è assurdo che un autobotte dei Vigili del fuoco debba aspettare, quando finisce l’acqua, che arrivi l’altra autobotte. Occorrono bocche d’acqua in ogni stabilimento balneare. Occorre che ogni stabilimento abbia un piano per la sicurezza e occorre anche verificare se diventa essenziale l’area per i parcheggi delle vetture dei veicoli perché più macchina insieme determinano un problema nella prevenzione incendi”. “E’ chiaro che eventuali spese potrebbero essere sostenute in concorso con la Regione siciliana per non aggravare i gestori, ma queste misure sono a tutela dei clienti”.

Alla domanda se il governo nazionale è vicino, Musumeci ha detto: “Il governo Draghi è subito intervenuto per quanto riguarda lo stato di mobilitazione che ci consente di avere 33 squadre per 10 giorni a disposizione”. E sugli attacchi dei sindacati e di alcuni politici sulle ‘responsabilità’ della Regione siciliana, dice: “Risponderemo anche ai sindacalisti che fanno politica a e agli sciaccalli politici, in questo momento il tema è lavorare per contenere i danni”. “Consentitemi di dire una cosa: la prevenzione la regione la fa nelle aree boschive e in questi incendi le aree boschive sono interessati al 25 per cento. Ci siamo capiti. Tutto il resto sono proprietà private abbandonate”.

Questo articolo è stato letto 2 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net