ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Onu: Draghi, 'riflettere su futuro missioni internazionali ma restano essenziali'-Onu: Draghi, 'Ue consolidi ruolo in operazioni pace'-Libia: Draghi, 'garantire elezioni 24/12, piena attuazione cessate fuoco'-Migranti: Draghi all'Onu, 'risposta sia comune, oneri e responsabilità condivisi'-Onu: Draghi, 'riforma per Consiglio sicurezza più rappresentativo e responsabile'-Covid: Draghi all'Onu, dopo un anno e mezzo ottimismo, fiducia grazie a vaccini-Covid: Draghi, in Paesi poveri vaccini solo per 2%, disparità inaccettabili-Covid: Draghi, contraccolpi maggiori per Paesi poveri, a rischio anni lotta a povertà-Covid: Draghi, 'da Fmi 650 mld contro crisi, impegno per aumentare 33 mld per Africa'-Onu: Draghi, 'pronti a iniziative più ambiziose per Paesi poveri, aiutare Africa'-Clima: Draghi, 'tra 2030 e 2050 rischio 250mila vittime, agire ora-Clima: Draghi, 'transizione costa ma opportunità, 40 mln posti lavoro entro 2050'-Clima: Draghi all'Onu, 'da giovani spinta, ascoltiamoli, erediteranno pianeta'-Afghanistan: Draghi all'Onu, 'evitare torni a essere minaccia sicurezza internazionale'-Afghanistan: Draghi all'Onu, 'impegno per risoluzione crisi, serve coesione'-Afghanistan: Draghi, 'su rifugiati Italia pronta a sostenere anche Paesi limitrofi'-Afghanistan: Draghi all'Onu, 'Italia prepara vertice G20 straordinario'-Afghanistan: Draghi all'Onu, governo non inclusivo, dimostri con fatti non parole-Onu: Draghi, 'rilanciare multilateralismo per affrontare sfide nostro tempo'-Ex presidente catalano Puigdemont arrestato in Sardegna

Incendi: Musumeci, ‘momento difficile, la politica ha delle colpe ma gli sciacalli di più’ (3)

Condividi questo articolo:

(Adnkronos) – Sulla possibilità che ci possa essere il business fotovoltaico dietro gli incendi dice: “Le ipotesi sono tante e non escludiamo neanche quelle per la speculazione per impianti fotovoltaici, soprattutto per quelli la cui potenza supera i 300. Ecco perché dobbiamo oprare guardando a 360 gradi. Accanto alle ipotesi dolose, dobbiamo aggiungere la temperatura a 45 gradi, e un leggero venticelli che è quello che basta per far divampare gli incendi”. E ribadisce: “Tutti gli uomini a disposizione sono sul campo, ma per gli eventi straordinari non bastano più”. “Quindi abbiamo dovuto chiedere i soccorsi esterni, come abbiamo fatto quando siamo andati nelle zone centrosettentrionali, è giusto che sia così. Quest’anno abbiamo una flotta aerea che la Sicilia non ha mai avuto. Abbiamo la necessità di rifare la gara per i mezzi anticendi”.

Infine, si dice “d’accordo con il capo della Protezione civile Curcio che dice che sono rari i casi di autocombustione”. “Purtroppo l’alta temperatura aiuta a sviluppare gli incendi”. Il briefing continua adesso per parlare con i prefetti di Palermo e Catania.

Questo articolo è stato letto 3 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net