ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll

Governo: Martelli-Nencini, scintille su Facebook a colpi di post

Condividi questo articolo:

Roma, 23 gen (Adnkronos) – Botta e risposta all’ombra del Garofano tra Claudio Martelli e Riccardo Nencini in un animato scambio di post su Facebook. Ad accendere la miccia è l’ex delfino di Bettino Craxi, che sulla sua pagina analizza l’attualità politica e, tra l’altro, scrive: “La maggioranza traballa appesa ai transfughi” e “tra loro, con la Fiamma Tricolore Renata Polverini, spicca l’acrobatico senatore Nencini”.

Martelli prosegue: “Tal quale Arlecchino servitor di due padroni nella prima scena concede il simbolo del PSI a Renzi e fa gruppo con lui, nella seconda dopo un colloquio con Conte gli concede la fiducia, ma subito dopo dichiara che resterà con Renzi. Quousque tandem, fino a quando abuserete della nostra pazienza?”.

La replica del senatore socialista ed ex segretario del partito non si fa attendere: “Cerco sempre di non alimentare polemiche, ma quando si scrivono inesattezze grossolane non taccio. Martelli scrive che sono stato reclutato come la Polverini. Sbagliato. La Polverini è stata eletta a destra, io a sinistra”, scrive Nencini precisando, tra l’altro: “Giorni fa, in tv, Martelli dichiara che ho preso il PSI al 2,4% . Falso, e due. Divenni segretario nel 2008, col partito allo 0,9%, senza un parlamentare, con un ciuffo di iscritti, costituente socialista fallita e con un bilancio economico buono per soli sei mesi. Restammo davvero in pochi, Martelli non c’era”.

Questo articolo è stato letto 4 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net