ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Centrodestra: Berlusconi, 'no fusioni a freddo ma due anni per costruzione dal basso'-Centrodestra: Berlusconi, 'no liquidazione Fi, nostri valori centrali'-Centrodestra: Berlusconi, 'no liquidazione Fi, nostri valori centrali' (2)-Centrodestra: Berlusconi, 'no fusioni a freddo ma due anni per costruzione dal basso' (2)-Governo: Berlusconi, 'sostegno a Draghi, riforma fiscale indispensabile'-**Fi: Berlusconi, 'io in campo e intendo rimanerci'**-Centrodestra: Berlusconi, 'mia famiglia coinvolta? Miei figli non si occupano di politica'-Centrodestra: Berlusconi a Salvini e Meloni, 'da qui a 2023 costruire partito unico'-Roma: Gualtieri, 'tanta partecipazione ai gazebo, fieri e orgogliosi di primarie'-Roma: Gualtieri, 'soglia 50mila votanti? importante è larga partecipazione'-Arte: è morto Allen Midgette, il pittore della Factory di Warhol che recitò per Bertolucci-**Roma: comitato Caudo, violazioni ad alcuni seggi primarie**-Roma: Pd romano, 'oltre 1000 volontari in 187 gazebo, bella giornata democrazia'-Centrodestra: Gelmini, 'sì a grande partito repubblicano'-M5S: Azzolina, 'rapporti Grillo-Conte buoni, auspico ritorno Di Battista'-Roma: Zingaretti, 'ho votato al gazebo di pizza Mazzini, buon voto a tutti'-Centrodestra: Tajani, 'no fusioni a freddo ma progetto di governo per Paese'-Roma: Calenda sarcastico sui social, 'primarie aperte? daje...'-Pd: Braga, 'buone primarie a Roma e Bologna, grazie a volontari'-Lavoro: Fratoianni, 'schiacciati diritti, rischio tensioni per stop blocco licenziamenti'

Giustizia: Malpezzi, ‘le riforme si fanno in Parlamento’

Condividi questo articolo:

Roma, 13 mag (Adnkronos) – “Il Partito Democratico sostiene con forza e convinzione il lavoro della Ministra Cartabia: la riforma della Giustizia è uno dei pilastri su cui si fonda l’intero PNRR, piano che il Partito Democratico vede come incredibile opportunità per il Paese”. Lo ha detto presidente dei senatori del Pd Simona Malpezzi durante la conferenza stampa in streaming “Le proposte Pd sulla giustizia”.

“Contribuiremo senza esitazioni all’impegno cui siamo chiamati, accogliendo la grande sfida di cambiamento proposta dalla Ministra Cartabia, sfida che si raccoglie e compie in parlamento. E siamo convinti che con lo stesso spirito costituente debbano partecipare a questo sforzo collettivo tutti i partiti e il mondo della giustizia”, ha spiegato Malpezzi.

“Entro il 2021 dovranno essere approvate le leggi delega per la riforma del processo civile, penale e del Consiglio Superiore della Magistratura. In particolare, il gruppo Partito Democratico del Senato darà il suo contributo alla riforma del processo civile che può essere una grande opportunità per il Paese. Sarebbe miope chi non ne cogliesse l’importanza decisiva. Il nostro sostegno e contributo non mancherà certamente. Le riforme si fanno in Parlamento con serietà e senza propaganda”, ha concluso.

Questo articolo è stato letto 2 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net