ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll

Fondi Lega: Del Corno chiede commissariamento Lfc, da Galli ‘piena fiducia’ a cda

Condividi questo articolo:

Milano, 20 nov. (Adnkronos) – La Lombardia Film Commission dopo l’inchiesta della Procura di Milano va commissariata. E’ il parere dell’assessore alla Cultura del Comune di Milano, Filippo Del Corno, che in commissione consiliare oggi ha detto che “a fronte della evidente non volontà del vertice della Fondazione Lombardia Film Commission di cambiare passo rispetto a una situazione ampiamente compromessa, segnalata anche da un soggetto stesso della Regione Lombardia, ossia il Collegio Regionale dei Revisori dei Conti, io mi chiedo quando Regione Lombardia inizierà a valutare l’ipotesi concreta, necessaria, forse anche urgente, di commissariare la Fondazione Lombardia Film Commission”.

Non è dello stesso avviso Stefano Bruno Galli, l’assessore alla Cultura della Lombardia, socia insieme al Comune della società. “Non riesco a capire per quale motivo Regione Lombardia dovrebbe ‘iniziare a valutare l’ipotesi’, come sostiene, per la verità in modo assai tentennante e un po’ incerto, comunque contorto, l’assessore milanese”, sottolinea in una nota Galli.

La Regione, aggiunge, “ha piena fiducia nell’operato dell’attuale organo amministrativo e, in particolare, del neo presidente della Film Commission, il professor Alberto Dell’Acqua, che sta dimostrando una notevole competenza e un alto profilo manageriale. E che, con i fatti, ha già sfoderato un bel cambio passo, risolutamente e senza indugi. Anzitutto – sottolinea – ha recuperato un annoso credito nei confronti di Unioncamere, ha poi approvato il nuovo piano strategico, ha infine avviato la procedura di selezione per un nuovo consulente contabile della Fondazione”.

Questo articolo è stato letto 6 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net