ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
**Iv: Bellanova a Meloni, 'noi con centrodestra non avveniristico, non esiste proprio'**-G20: domani Biden, Modi e Guterres a P.Chigi da Draghi, sabato bilaterale con Erdogan-Dante: la 'Vita Nova' diventa album musicale tra indie rock, pop e grunge-Milano: 83enne investita da un'auto a Parabiago, gravissima-Omofobia: Renzi, 'muro contro muro scelta suicida che ha distrutto il Ddl Zan'-Omofobia: Renzi, 'diritti si garantiscono scrivendoli in GU non facendo a sportellate'-Omofobia: Scalfarotto, 'Letta, Malpezzi e Zan ci hanno portato a sbattere'-**Omofobia: Boschi, 'fallito per arroganza, non è problema di Ungheria ma di matematica'**-Calcio: Damiano Tommasi pronto a scendere in campo nella corsa a sindaco di Verona-Omofobia: Fassina (Leu), 'lo stop al ddl Zan frutto della presunzione del Pd'-**Omofobia: Renzi, 'ddl Zan fallito per scelta, arroganza e incapacità Pd e M5s'**-**Omofobia: Renzi, 'ricevo minacce di morte, contro Iv campagna vergognosa'**-**Maltempo: allerta rossa in Sicilia**-Manovra: Cdm in ritardo, ministri visionano testo-Manovra: al via Cdm a P.Chigi-Omofobia: Rosato a Letta, 'rotta fiducia? Sì, quando apertura Pd si è rivelata finta' (2)-**Maltempo: lo spadista Fichera su Catania, 'preoccupato per dopo uragano, da noi i tempi sono lenti'**-**Maltempo: lo spadista Pizzo, 'catanesi abituati a risorgere ma l'uomo ha fatto male alla Terra'**-Omofobia: Zan (Pd), 'ha ragione Letta, Iv ha rotto con Pd e fronte progressista'-Vaticano, sequestro cellulare Marogna: atti a Cassazione

**Femminicidio: Murgia, ‘Palombelli solo incauta, in Italia sui giornali si racconta così’**

Condividi questo articolo:

Roma, 17 set. (Adnkronos) – “Penso sia molto facile prendersela con la Palombelli, quando il racconto del femminicidio in Italia è sempre questo. Tutti i giornali titolano ‘l’autista l’ha uccisa perché lei voleva lasciarlo’, mettendo il gesto dell’uomo in consequenzialità rispetto alla decisione della donna. E’ sempre colpa della donna, su tutti i giornali”. E’ l’opinione della scrittrice Michela Murgia che, in un’intervista con l’Adnkronos, commenta così le roventi polemiche scaturite dalle parole di Barbara Palombelli nel corso della trasmissione ‘Lo sportello di Forum’.

“La consolazione che possiamo darci -osserva la Murgia- è che dieci anni fa non si sarebbe sollevato alcun polverone per queste dichiarazioni, oggi sì. La speranza è che questa polvere oggi seppellisca ogni testata, ogni notiziario che ancora titola così”. Per l’autrice sarda, “non è Palombelli il problema. Ogni giorno il femminicidio viene raccontato come un affare ‘di famiglia’. Questa scelta narrativa, di cui Palombelli è solo l’interprete più esplicita, è in realtà costante”.

Tutti i giorni, affonda la scrittrice, “sui giornali si prende la decisione di raccontare le donne morte dal punto di vista degli assassini. Le loro scuse, i loro alibi, le opinioni dei loro parenti. E guarda caso si dice sempre che brava persona fosse, che gentile, salutava sempre… Il problema è tutto l’impianto della narrazione giornalistica a tutti i livelli. La Palombelli è stata solo incautamente esplicita”.

(di Ilaria Floris)

Questo articolo è stato letto 7 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net