**Fase 3: Conte, ‘capisco movide giovani ma serve responsabilità’**

Condividi questo articolo:

Roma, 7 ago. (Adnkronos) – “Bisogna essere accorti ed intelligenti, non possiamo tornare indietro e vanificare tutti gli sforzi fin qui fatti. Capisco che questo è il periodo più caldo dell’anno, capisco i giovani che hanno desiderio di movide, però attenzione: bisogna muoversi in modo responsabile, dobbiamo preoccuparci della salute dei nostri cari e soprattutto delle persone più fragili, più vulnerabili”. Lo ha sottolineato il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, parlando in conferenza stampa del nuovo Dpcm per l’emergenza coronavirus.

Questo articolo è stato letto 4 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010. Direttore responsabile: Cecilia Maria Ferraro redazione@ecoseven.net