Fase 2: Mulè, ‘Atlantia, Alitalia e scuola, nel governo maionese impazzita’

Condividi questo articolo:

Roma, 23 mag. (Adnkronos) – “Qualcosa non quadra, troppe trattative intorno a questo governo. Prima quella Di Matteo-Bonafede, ora il sottosegretario Cancellieri che attacca il ministro De Micheli sulla vicenda Atlantia chiedendo di ‘tirar fuori il dossier fatto insieme ad Aspi in una sorta di trattativa’ lasciando intendere ricatti al governo da parte di Atlantia. Nel frattempo, su Alitalia, si assiste a un indecente caccia alla poltrona da parte dei 5Stelle”. Lo afferma Giorgio Mulè, deputato Fi e portavoce dei Gruppi di Camera e Senato.

“Una maionese impazzita di polemiche e fuoco incrociato -aggiunge- che rende bene l’idea della classe dirigente chiamata a governare il Paese: divisa su tutto (last but not least il dramma ‘scuola’) unita solo dalla poltrona. È questo il loro concetto di rilancio, quello di rilanciare sull’occupazione dei posti di potere”.

Questo articolo è stato letto 1 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010. Direttore responsabile: Cecilia Maria Ferraro redazione@ecoseven.net