Fase 2: Dadone, ‘con dl semplificazioni obbligo a pubblicare tempi pratiche edilizie’

Condividi questo articolo:

Roma, 30 mag. (Adnkronos) – “Introduciamo l’obbligo di misurare e pubblicare i tempi effettivi di conclusione delle pratiche più rilevanti per cittadini e imprese. La certezza per chi fa impresa deve essere un diritto, non una gentile concessione della burocrazia”. Ad anticiparlo è il ministro la Pa Fabiana Dadone in un’intervista all’Adnkronos in merito ad alcune misure, in materia di edilizia, che saranno contenute nel prossimo dl semplificazioni.

“Sempre nell’ottica di dare al Paese misure vere di rilancio, visto che andiamo incontro alla stagione estiva, e considerata la necessità di garantire il distanziamento sociale, la nostra proposta – sottolinea – è quella di agevolare la realizzazione di strutture leggere destinate ad essere rimosse alla fine del loro utilizzo stagionale, pensiamo ad esempio ai dehors molto usati al nord, con un termine massimo di utilizzo già portato a 180 giorni. Sono tutte misure, assieme a molte altre, che possono incoraggiare il Paese a scommettere sulle proprie capacità e a liberare le proprie energie”.

(di Cristina Armeni)

Questo articolo è stato letto 3 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010. Direttore responsabile: Cecilia Maria Ferraro redazione@ecoseven.net