ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Giustizia: Perantoni, 'ottimista su riforma, presto calendario lavori commissione Camera'-Calcio: Nazionale Under 18 in amichevole in 4 giugno contro l'Austria-Tennis: Internazionali Bnl, Hurkacz si ritira e Musetti va al 2° turno-Centrodestra: Giacomoni, 'Fi determinante per centrodestra, incisivi su territorio'-Calcio: Lega Pro, 2° turno playoff posticipato al 19 maggio (2)-**Mo: Casa Bianca, 'grave preoccupazione per escalation violenza'**-Calcio: CR7 in visita alla Ferrari in compagnia di John Elkann e Andrea Agnelli-Giustizia: Zanettin, 'possibile riforma per processi celeri con meno errori giudiziari'-**Covid: Sgarbi, 'mi hanno contestato 8 verbali per violazioni dpcm, metteteveli nel ...'**-Lega: Giorgetti, 'piena sintonia con Salvini'-Giustizia: Bernini, 'ragionevole durata per processo che deve essere giusto'-Calcio: interrogazione Lonardo, 'Mazzoleni ha aiutato Cagliari'-Calcio: interrogazione Lonardo, 'Mazzoleni ha aiutato Cagliari' (2)-Covid: Cecchetti (Lega), 'Lombardia riparte, riapre la Scala e ora via il coprifuoco'-Calcio: Inter, annullata la conferenza stampa di domani del tecnico Conte-Mare: Tajani, 'siamo ai vertici, sosteniamo turismo in Italia'-Atletica: caso Schwazer, Wada e World Athletics ottengono proroga di un mese-Covid: vaccini ai 50enni in Lombardia, al debutto 438mila prenotazioni-Nuoto sincronizzato: Europei, Ogliari e Sportelli bronzo nel tecnico (2)-Giornata Mondiale della Fibromialgia: cinque giovani illustratrici danno un volto alla patologia

Eutanasia: Radicali, ‘il 20 aprile quesito referendario in Cassazione’

Condividi questo articolo:

Roma, 18 apr. (Adnkronos) – Martedì 20 aprile presso la Suprema Corte di Cassazione verrà depositato il quesito referendario per depenalizzare l’eutanasia in Italia sulla base di quanto già stabilito in due occasioni dalla Corte costituzionale. Radicali Italiani sostiene l’iniziativa promossa dall’Associazione Luca Coscioni per far fronte alla paralisi del Parlamento sul tema. Si legge in una nota.

“Di fronte all’immobilismo e all’incapacità del Parlamento di intervenire su questioni urgenti e non più rinviabili come la dignità delle persone malate, occorre agire fornendo strumenti che permettano ai cittadini di scegliere sulla propria vita Il referendum deve tornare a svolgere il ruolo di far uscire il parlamento dalla paralisi e dagli interessi di parte”, affermano in una nota Massimiliano Iervolino e Giulia Crivellini, segretario e tesoriera di Radicali Italiani.

A depositare il quesito saranno presenti, oltre ai dirigenti e agli attivisti dell’Associazione Luca Coscioni, Massimiliano Iervolino e Giulia Crivellini, segretario e tesoriera di Radicali Italiani; Riccardo Magi, parlamentare +Europa-Radicali; Michele Usuelli, consigliere regionale in Lombardia +Europa-Radicali; Alessandro Capriccioli, consigliere regionale in Lazio +Europa-Radicali; Lorenzo Lipparini, assessore radicale alla partecipazione, cittadinanza attiva e open data a Milano e Silvio Viale, medico e membro di direzione di Radicali Italiani. Da fine giugno partirà la raccolta delle 500mila firme necessarie per presentare il referendum.

Questo articolo è stato letto 11 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net