Europei: ct Turchia guarda avanti dopo ko con l’Italia, pensiamo al Galles

Condividi questo articolo:

Roma, 12 giu. (Adnkronos) – Il Ct della nazionale turca Senol Gunes non ha intenzione di soffermarsi sulla sconfitta per 3-0 contro l’Italia all’esordio di Euro 2020 e si vuole concentrare sulle prossime sfide. “La competizione va avanti. Abbiamo ancora due partite importanti”, ha detto. “Passiamo oltre e prepariamoci per le partite da fare”. Il prossimo avversario sarà il Galles a Baku mercoledì, seguito dalla partita contro la Svizzera il 20 giugno. La Turchia trae incoraggiamento anche dal fatto che quattro delle sei terze classificate nei gironi passeranno agli ottavi di finale. “Non perdiamo la speranza”, ha scritto su Twitter il sindaco di Istanbul Ekrem Imamoglu.

Gunes, tuttavia, non ha apprezzato la prestazione della sua squadra davanti a circa 3.000 tifosi turchi allo stadio Olimpico di Roma. La Turchia non è riuscita a tirare in porta ed è crollata dopo aver subito il primo gol. “Non sono soddisfatto del risultato”, ha ammesso Gunes. I media turchi sono stati spietati, con il quotidiano sportivo online Fanatik che lo ha definito “il peggior gioco da molto tempo” e aggiungendo che la squadra non ha mostrato di cosa è capace.

Questo articolo è stato letto 5 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net