Dl semplificazioni: al via Cdm, su tavolo anche Pnr

Condividi questo articolo:

Roma, 6 lug. (Adnkronos) – Al via con un’ora e mezza di ritardo il Consiglio dei ministri a Palazzo Chigi. Sul tavolo non solo l’attesissimo decreto Semplificazioni, ma anche il Piano nazionale di riforme e l’assestamento di bilancio. Un Cdm ‘monstre’ necessario alla vigilia del tour europeo del premier, Giuseppe Conte, che domani sarà a Lisbona e subito dopo volerà a Madrid per rinsaldare il fronte dei Paesi che chiedono all’Europa una risposta forte alla pandemia, a partire dal Next Generation Eu.

Il ‘piatto forte’ del Cdm, al centro della conferenza stampa che domattina terrà il presidente del Consiglio, è il dl Semplificazioni, che tuttavia -ormai è dato per assodato- verrà approvato con la formula ‘salvo intese’, perché su diversi punti, a partire dagli appalti, i nodi non sono stati ancora sbrogliati e c’è bisogno di andare ai tempi supplementari.

Questo articolo è stato letto 4 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010. Direttore responsabile: Cecilia Maria Ferraro redazione@ecoseven.net