Dl Rilancio: Morelli (Lega), ‘neanche un euro per Malpensa da Governo amico di Sala’

Condividi questo articolo:

Milano, 9 lug. (Adnkronos) – “Nel decreto rilancio, del suo governo amico, Sala non è stato in grado di chiedere un euro per l’aeroporto di Malpensa. Altro che discesa in campo nazionale, nel Pd Mister Spritz non se lo calcola nessuno”. Lo afferma in una nota Alessandro Morelli, capogruppo della Lega in Comune di Milano.

“La vicenda farebbe sorridere se non fosse che Malpensa avrebbe bisogno di investimenti per il miglioramento infrastrutturale e la modernizzazione, e che la Lega aveva proposto invano uno stanziamento di 30 milioni di euro bocciato dall’Esecutivo. Purtroppo l’inettitudine di un sindaco influencer ci priva dello spazio che una città come Milano meriterebbe per ripartire”, spiega ancora.

Questo articolo è stato letto 6 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010. Direttore responsabile: Cecilia Maria Ferraro redazione@ecoseven.net