Covid: Welfare Lombardia, ‘pervenute offerte vaccini da mediatori’

Condividi questo articolo:

Milano, 26 feb. (Adnkronos) – L’assessorato al Welfare della Lombardia precisa che sono arrivare offerte di vaccini alla Regione, ma “acquisti tramite canali alternativi non sono mai stati percorsi dalla stessa Regione”. E’ quanto sottolinea una nota, in merito alle notizie secondo le quali presunti mediatori si sarebbero rivolti alla Regione Lombardia per offrire vaccini anti-Covid. “Le offerte di vaccini che sono pervenute a Regione Lombardia – aggiunge- sono state prontamente segnalate al Commissario Governativo, ai Carabinieri del Nas e ad Aifa ed è stato aperto un canale diretto tra l’assessorato al Welfare e l’ufficio europeo per la lotta antifrode della Commissione Europea”.

Questo articolo è stato letto 4 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net