Covid Israele oggi, oltre 2mila contagi: dato più alto da marzo

Condividi questo articolo:

In Israele oggi sono stati registrati oltre duemila contagi da coronavirus, la cifra più alta da metà marzo secondo il bollettino. Il ministero della Sanità ha riferito che i contagi sono stati 2.112, per un totale di 863.680, mentre i casi attivi sono 13.147, tra cui 138 casi gravi. Il ministro della Sanità Nitzan Horowitz ha ammesso che Israele – fra i primi Paesi a vaccinare al mondo, con un tasso di immunizzati elevatissimo – sta assistendo ad “un rapido aumento dei contagi”, in particolare a causa della diffusione della variante Delta, che “ci si aspetta che i casi crescano ancora e che non possiamo essere indifferenti a questo”.

Questo articolo è stato letto 4 volte.

Commento

I commenti sono chiusi.

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net