Coronavirus: bufera social su video Gallera, il suo ‘Rt’ scatena ironie

Condividi questo articolo:

Milano, 23 mag. (Adnkronos) – “Per infettare me bisogna trovare due persone infette”. Poche parole sull’indice Rt a 0,50 in Lombardia scatenano la bufera social su Giulio Gallera, l’assessore al Welfare della Lombardia che ieri dopo tanto tempo era tornato a commentare in diretta i dati dei contagi nella regione più colpita dal covid19 in Italia. Gallera è ‘inciampato’ nella spiegazione del concetto scientifico di RT o R0, ovvero l’indice che gli epidemiologi utilizzano per misurare la diffusione di un virus nella popolazione e che, secondo l’Iss, in Lombardia è sceso a 0,51, un livello buono per evitare nuovi contagi, visto che un RT uguale a 1 significa che 1 persona infetta riesce a infettarne un’altra sola e un RT uguale a 2 significa che una persona ne può infettare 2. “Non è così semplice trovare due persone infette che infettino me”, dice Gallera durante la diretta, semplificando forse un po’ troppo il concetto scientifico di Rt a 0,5 e provocando le ironie di molti. Sui social si sono scatenati in tantissimi contro Gallera, dallo spettacolo alla politica. “Io mi chiedo cosa può essere successo, perché sia andato tutto così male”, scrive Luca Bizzarri, forse il primo a condividere lo spezzone della diretta, che diventa subito virale insieme all’hashtag #Gallera, ancora primo tra le tendenze in Italia. “Gallera non si ferma più: Una pera più una mela fa due arance”, scrive Gene Gnocchi. E a seguire moltissimi altri, e il video è diventato virale.

Questo articolo è stato letto 4 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010. Direttore responsabile: Cecilia Maria Ferraro redazione@ecoseven.net