Coronavirus: Bernini, ‘Conte ha usato scienziati come paravento e li ha ignorati’

Condividi questo articolo:

Roma, 8 ago. (Adnkronos) – “Per mesi è stato fatto credere agli italiani, attraverso dirette Facebook e conferenze stampa, che il governo aveva basato tutte le sue decisioni sul lockdown sulle relazioni del Comitato tecnico-scientifico. Ora si scopre invece che i tecnici non hanno deciso al posto di Conte, ma al contrario sono stati usati per scaricare su di loro le decisioni prese in autonomia dal premier. Qui sta il punto: la politica ha il diritto di non ascoltare i tecnici e il dovere di scegliere anche sbagliando, ma quando lo fa deve assumersene pubblicamente la responsabilità”. Lo afferma Anna Maria Bernini, capogruppo di Fi al Senato.

“Il premier invece -aggiunge- ha fatto esattamente il contrario: si è nascosto dietro il paravento degli scienziati ignorandoli in alcune scelte cruciali per la vita del Paese. Di questo deve rispondere”.

Questo articolo è stato letto 5 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010. Direttore responsabile: Cecilia Maria Ferraro redazione@ecoseven.net