ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Premi: torna 'Arte Cultura Villa Sormani', dal 25 giugno 3 giorni di eventi, storia e cultura (2)-Covid Italia, 1.147 contagi e 35 morti: bollettino 18 giugno-Covid Italia, 1.147 contagi e 35 morti: bollettino 18 giugno-Covid Italia, 1.147 contagi e 35 morti: bollettino 18 giugno-Milano: Moratti, 'finalmente comune si allinea, restano operativi ospedali Ss Paolo e Carlo'-Covid: Moratti, 'con piano famiglia giovani possono conciliare vacanze e vaccino'-Covid oggi Italia, 1.147 contagi e 35 morti: bollettino 18 giugno-Sondrio: Sertori, 'da settembre piena operatività di tutti gli uffici postali'-Sondrio: Sertori, 'da settembre piena operatività di tutti gli uffici postali' (2)-Covid: Foroni, 'su vaccini, in Lombardia grande lavoro volontari protezione civile'-Seconda dose AstraZeneca, Draghi: "Chi vuole, può farla"-Tennis: Atp Queen’s, Berrettini in semifinale, battuto Evans in due set-**Musica: Saviano, 'De Luca mi ha escluso dal Ravello Festival'**-Tod’s: scatta da domani la campagna vaccinale nell’headquarter marchigiano-Lombardia: Locatelli in visita nel bresciano, 'un territorio ricco di realtà preziose'-Comunali: domenica primarie a Roma e Bologna, occhi puntati su partecipazione/Adnkronos-Comunali: domenica primarie a Roma e Bologna, occhi puntati su partecipazione/Adnkronos (2)-Calabria: Boccia fa il punto con il Pd locale su scelta Ventura-Corruzione: Montante, 'mai parlato di antimafia, non eravamo sceriffi'/Adnkronos-Corruzione: Montante, 'mai parlato di antimafia, non eravamo sceriffi'/Adnkronos (2)

Coprifuoco Italia, chiesta cabina regia venerdì: “No rinvii”

Condividi questo articolo:

(Adnkronos) – Al termine della riunione a Palazzo Chigi sul dl sostegni bis, quando il premier Mario Draghi aveva già lasciato il vertice con i capi delegazione delle forze di maggioranza, è stato chiesto al sottosegretario alla presidenza del Consiglio, Roberto Garofoli, di convocare una nuova cabina di regia già venerdì, ma stavolta sul coprifuoco e sulle eventuali misure di allentamento sulla stretta, che passino da nuove aperture. La richiesta sarebbe stata avanzata, spiegano fonti di governo all’Adnkronos, da Fi, Lega, Iv e dal M5S.

La richiesta sarebbe stata avanzata anche alla luce di diversi articoli di stampa che parlavano di un possibile rinvio delle decisioni alla settimana prossima, alla luce dei dati attesi per il 21 maggio. Da qui, la richiesta di un tagliando già in settimana: venerdì il giorno indicato da diversi ministri al tavolo anche alla luce del Cdm di giovedì sul dl sostegni bis.

Nessun mistero, invece, sulla cabina di regia di oggi circoscritta solo alle misure economiche: già ieri l’idea di Palazzo Chigi era questa, ma alcune forze di maggioranza hanno fatto trapelare la volontà di parlare anche delle riaperture, da qui la convinzione che il tema fosse discusso già oggi.

Il ministro dello Sviluppo, Giancarlo Giorgetti, capodelegazione della Lega al governo, avrebbe posto il tema delle riaperture e del coprifuoco nella riunione presieduta da Draghi con gli altri rappresentanti dei partiti di maggioranza. A quanto apprende AdnKronos non si sarebbe solo parlato di dl Sostegni, quindi. A breve è attesa una nota del partito. Giorgetti, a quanto si apprende, avrebbe ottenuto entro la settimana la valutazione dati.

Questo articolo è stato letto 2 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net