Como: non rispettano normativa anti-Covid, sanzionati tre ristoranti

Condividi questo articolo:

Milano, 18 set. (Adnkronos) – Tre attività commerciali sono stati sanzionati dalla polizia nel comasco perché non rispettavano la normativa anti-Covid19. Le multe agli esercizi, tra bar ristoranti, sono state comminate ieri sera: i controlli non si sono limitati alle verifiche sulla normativa anti Covid ma anche al rispetto delle regole che disciplinano le attività considerate più rischiose sotto il profilo dell’ordine e della sicurezza pubblica.

A tre titolari di esercizi pubblici, rispettivamente a Olgiate Comasco, a Eupilio e a Como città sono state rilevate “plurime violazioni alla citata normativa anti Covid19” ed è stata contestata una sanzione amministrativa di 400 euro (ridotta a 280 se pagata entro cinque giorni). Le attività sono state sospese per due giorni al fine di impedire la reiterazione delle violazioni accertate.

Questo articolo è stato letto 3 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net