ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Mantova: clienti in orario di coprifuoco, questura chiude locale per 5 giorni-Cremona: aveva favorito l'induzione alla prostituzione di una giovane, arrestata-Recovery: Eni, condividiamo obiettivi di fondo e molte scelte compiute in Pnrr-Csm: Gasparri, 'Mattarella faccia conoscere suo pensiero, azioni Morra inaccettabili'-Galli: "No immunità di gregge con questi vaccini covid"-Ple: sondaggio Noto, 'per movimento liberale bacino del 35 per cento'-Ple: sondaggio Noto, 'per movimento liberale bacino del 35 per cento' (2)-Eni: obiettivi crescita in piano prevalentemente organici, si guarda a opportunità in rinnovabili-Covid: Laforgia, 'Italia combatta per stop a brevetti vaccini'-Libia: terminato interrogatorio comandante ferito, Giacalone lascia la Capitaneria-Covid: Von der Leyen, 'bene vaccinazioni, step successivo bambini e adolescenti'-Ple: Patamia, 'c'è bisogno di politica autenticamente liberale'-Covid: Von der Leyen, 'contratto Ue per 1,8 mld di dosi Pfizer per 2021-2023'-Covid: Occhiuto, 'stop coprifuoco da metà maggio'-Milano: Lega in presidio davanti a Palazzo Marino, 'italiani discriminati da Sala'-Eni: società, produzione idrogeno blu soluzione più conveniente in breve-medio termine-Reale (Anm): "Governo incapace di fare riforma, sì al referendum"-Giustizia: Reale (Anm), 'governo incapace di fare riforma, ok referendum ma no a controlli esterni' (2)-Giustizia: Reale (Anm), 'governo incapace di fare riforma, ok referendum ma no a controlli esterni' (4)-Ple: Toti, 'anima importante storia politica italiana'

Carceri: Mirabelli, ‘Salvini sempre contro i più deboli’

Condividi questo articolo:

Roma, 12 apr. (Adnkronos) – “Quando Matteo Salvini è in difficoltà torna alle origini e indica un nemico da combattere e discriminare, sempre persone deboli e in difficoltà. Ieri gli immigrati, oggi chi è in carcere che, secondo il leader della Lega, non avrebbe diritto a essere vaccinato anche se vive in luoghi chiusi e promiscui dove il contagio è più facile. Insomma Salvini spiega a chi aspetta il vaccino che se non l’ha ancora ricevuto la colpa è di chi è in carcere”. Lo scrive su Facebook Franco Mirabelli, vicecapogruppo del Pd al Senato.

“Nonostante sia al governo col suo partito -aggiunge- Salvini continua anziché risolvere i problemi ad agitarli e a cercare di dare la colpa alle persone che è più facile discriminare. Per noi, tanto più di fronte alla pandemia, il compito della politica in uno Stato civile è, come stanno facendo la Lombardia e tutte le altre Regioni, difendere e proteggere le persone, tutte le persone”.

Questo articolo è stato letto 4 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net