Caos Procure: Gasparri, ‘Palamara punta iceberg, serve indagine parlamentare’

Condividi questo articolo:

Roma, 29 mag. (Adnkronos) – “Per l’ennesimo scandalo che travolge il Csm e la magistratura è necessaria un’indagine da parte del Parlamento. Intendo presentare una proposta in tal senso e voglio che si faccia luce su tante vicende. Il caso Palamara è gravissimo per i suoi intrecci e per la conferma di metodi all’interno del Csm, tutt’altro che trasparenti. Ma Palamara è soltanto la punta dell’iceberg”. Lo afferma il senatore di Forza Italia Maurizio Gasparri.

“Leggiamo -ricorda- delle telefonate e dei messaggi di Legnini. Leggiamo il ruolo svolto da importanti procuratori come Pignatone, sempre presente alle spalle di vicende e di scelte che meritano di essere chiarite ed approfondite. Bisogna che agisca il Parlamento perché purtroppo sarà difficile che la stessa magistratura faccia tempestivamente luce. Basta vedere la lentezza con cui le vicende romane vengono esaminate dalla magistratura competente di Perugia”.

Questo articolo è stato letto 1 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010. Direttore responsabile: Cecilia Maria Ferraro redazione@ecoseven.net