ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Quirinale: Siracusano (FI), 'con elezione diretta Berlusconi avrebbe stravinto'-Quirinale: Letta, 'ora nome condiviso e patto legislatura'-**Quirinale: Salvini, ora vediamo se sinistra continua con i no a tutto e tutti'**-Quirinale: Ruggieri (Fi), 'dispiaciuto da passo indietro Cav, centrodestra ora sia all'altezza'-Quirinale: Fornaro (Leu), 'adesso si lavori tutti a nome condiviso da larga maggioranza'-Quirinale: Conte, 'ritiro Berlusconi passo in avanti, ora confronto serio su profilo condiviso'-Quirinale: Marcucci (Pd), 'Berlusconi responsabile, ora lavoriamo a candidatura condivisa'-Quirinale: Verini (Pd), 'ora si lavori insieme, non c'è un diritto di prelazione'-Quirinale: Maraio (Psi), 'nome sia condiviso, non deciso da centrodestra'-Quirinale: Calenda, 'da Berlusconi scelta saggia, ora però basta veti e tatticismi'-Quirinale: Rotondi, 'non condivido decisione Berlusconi'-Quirinale: Scotto (Art.1), 'ritiro Berlusconi inevitabile, ma c.destra non ha prelazione'-Quirinale: fonti Nazareno, 'c.destra sta bloccando Paese con impossibile assalto al Colle'-**Quirinale: Napolitano 8 e Casini 6 i 'grandi elettori' veterani, record Andreotti a quota 12'**-**Quirinale: Napolitano 8 e Casini 6 i 'grandi elettori' veterani, record Andreotti a quota 12'** (3)-Covid: 9.131 nuovi casi in provincia di Milano, 4.439 a Brescia-Covid: in Lombardia 31.164 nuovi casi e 82 morti-Scuola: Affinita (Moige), 'al secondo contagio figli a casa anche se vaccinati, c'è paura'-Quirinale: portavoce Mattarella prepara scatoloni, 'fine settimana di lavori pesanti'-Shoah: coordinatrice nazionale P.Chigi e Google insieme contro fake news

Calcio: una magia di Cuadrado e Dybala stendono il Genoa, la Juve risale al 5° posto

Condividi questo articolo:

Torino, 5 dic. – (Adnkronos) – Quarta vittoria nelle ultima cinque partite per la Juventus che tra le mura amiche dell’Allianz Stadium supera 2-0 il Genoa grazie a un gol per tempo di Cuadrado, a segno direttamente da calcio d’angolo e Dybala. I bianconeri agganciano al quinto posto la Fiorentina con 27 punti, -7 dalla zona Champions League. I rossoblù, che non tirano mai in porta, restano desolatamente terz’ultimi a quota 10. Match dominato in lungo e in largo dalla squadra di Allegri, decisamente superiore all’avversario, che ha la pecca di non chiudere la partita fino al 37′ della ripresa.

I padroni di casa sbloccano quasi subito, alla prima occasione. Al 9′ Cuadrado, direttamente dalla bandierina del calcio d’angolo, si inventa una traiettoria che non lascia scampo a Sirigu. I bianconeri proseguono il forcing, con Bernardeschi vicino al raddoppio: l’ex Fiorentina favorito dal buon lavoro di Morata, si inserisce in area sulla destra e scarica in porta, con Sirigu che respinge.

Poco dopo il 33 avrebbe un altro pallone per il suo primo gol in questo campionato, ma ci mette troppa potenza e lo manda alto. Cuadrado poi mette i panni dell’assist-man e la mette sulla testa di De Ligt, che sbatte però su Sirigu sia al 32’ che cinque minuti più tardi, su invito stavolta di un Bernardeschi nel vivo. Altra enorme chance al 45′, con Morata liberato a tu per tu con Sirigu da Dybala e fermato di nuovo dal portiere ospite.

Questo articolo è stato letto 8 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net