Calcio: Simeone, ‘vivo pensando di poter essere cacciato dall’Atletico’

Condividi questo articolo:

Madrid, 11 ott. – (Adnkronos) – “Dal 2011 quando sono arrivato sulla panchina dell’Atletico, dopo esser sempre voluto tornare, vivo pensando di poter essere cacciato un giorno”. Lo dice l’allenatore dell’Atletico Madrid Diego Pablo Simeone nel corso di un’intervista al ‘Pais’ dove ripercorre al la sua carriera sulla panchina dei ‘colchoneros’. “Uno dei momenti più difficili di questi 10 anni fu la finale di Champions League a Milano -ricorda l’ex centrocampista di Inter e Lazio-. La seconda sconfitta dopo quella del 2014 a Lisbona, sempre contro il Real Madrid. Una volta abbiamo perso al 93′, l’altra nel momento più vicino per poter vincere, i rigori”.

Questo articolo è stato letto 2 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net