ULTIMA ORA:

Anarchici: Fornaro, ‘Donzelli e Delmastro messo a rischio sicurezza nazionale’

Condividi questo articolo:

Roma, 3 feb. (Adnkronos) – “Basta giocare con la sicurezza nazionale. É evidente che rendere pubblico il contenuto di una relazione riservata del Da su detenuti al 41 bis da parte del sottosegretario Del Mastro e dell’onorevole Del Mastro Delle Vedove è stato un atto grave e che in qualsiasi altro paese democratico avrebbero portato alle dimissioni seduta stante”. Così Federico Fornaro, dell’ufficio di presidenza del gruppo alla Camera del Pd-Italia Democratica e Progressista.

“Il silenzio della Presidente Meloni è preoccupante proprio perché gli interessati sono da sempre tra le persone più vicine alla leader di Fratelli d’Italia. Nella lotta alla mafia e al terrorismo l’unità delle forze politiche a fianco delle istituzioni è stata fondamentale: il silenzio della Meloni non aiuta e fa pensare che il principale partito della maggioranza abbia deliberatamente deciso di attaccare il principale partito dell’opposizione. Questo non solo è inaccettabile ma rappresenta una lesione grave proprio dello spirito unitario e democratico”.

Questo articolo è stato letto 1 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net