ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Biden, il messaggio agli Usa: "Mi ritiro per difendere la democrazia. Harris è forte"-Trump: "Harris peggio di Biden: Kamala, you're fired"-Ucraina apre al dialogo con Russia. Zelensky: "Cina non darà armi a Putin"-Caldo estremo, aumenta rischio ictus: il decalogo per difendersi-Stop all'afa, ancora nessun bollino rosso ma torna lo spettro del caldo africano-Aviaria, studio rivela: "Virus si trasmette fra mammiferi, più rischi per l'uomo"-Russia, Putin compra soldati a Mosca: bonus per chi va in guerra-Trump-Harris, il nuovo sondaggio: ex presidente avanti di 3 punti-Sinner rinuncia a Parigi 2024, tutti i problemi fisici del numero 1 del tennis-Imola, bambina di 5 anni annega nella piscina di un hotel-"Netanyahu criminale di guerra", il cartello della deputata palestinese durante discorso Bibi-Netanyahu al Congresso Usa: "E' guerra tra civiltà e barbarie, insieme vinceremo"-Parigi 2024, calcio parte nel caos con Argentina-Marocco 1-2-Tangenziale Est chiusa, sopralluogo di Gualtieri sul posto: "Lavori davvero indispensabili"-Caso Yara, Bossetti e Ruggeri in aula: gip Venezia si riserva su accuse depistaggio pm-Sinner, la tonsillite e il ritiro dalle Olimpiadi: cosa dicono i medici-Da Lazza alle leggende dello sport Usa, tanti vip al concerto di Travis Scott a Milano-Cortina, gestori funivia della Tofana: "Non è successo nulla di che"-Sanremo 2024, Agcom: "Sanzione a Rai per pubblicità occulta"-Mattarella, la libertà di informazione e il ruolo dei cronisti: la parole del Presidente

Ricariche elettriche gratuite contro l’epidemia

Condividi questo articolo:

Tesla offre la ricarica gratuita dei veicoli elettrici in Cina fino a che non finisce l’allarme per il coronavirus.

Tesla ha informato i proprietari di veicoli elettrici che, in Cina, potranno caricare le loro automobili gratuitamente per tutta la durata dell’epidemia di coronavirus.

Secondo Electrek, sugli schermi dei proprietari di macchine Tesla, è comparso un avviso che diceva che per rendere più facili gli spostamenti durante quest’epidemia ci sarebbe stato un rifornimento gratuito di elettricità.

Per contenere l’epidemia del coronavirus, la Cina ha messo in atto una quarantena di massa – vietando il viaggio all’interno o all’esterno di più di una dozzina di città e bloccando i trasporti pubblici al loro interno.

La sovralimentazione gratuita potrebbe aiutare i proprietari di Tesla nelle città in quarantena a raggiungere gli ospedali, se necessario. Potrebbe anche aiutare i proprietari di Tesla al di fuori delle città ad allontanarsi dagli hotspot di coronavirus senza preoccuparsi del costo del viaggio o senza pensare di dover fare affidamento sui mezzi pubblici.

Non è la prima volta che la società di Elon Musk si muove durante un periodo di crisi. Nel 2017, Tesla ha aiutato i proprietari di auto elettriche lungo il percorso dell’uragano Irma per riuscire ad evacuare, lo ha fatto estendendo temporaneamente la capacità della batteria dei loro veicoli tramite un aggiornamento via etere.

Ha fatto la stessa cosa per i proprietari colpiti dagli uragani Florence nel 2018 e Dorian del 2019, oltre a offrire entrambi i gruppi il rifornimento gratuito.

Ovviamente, in molti si sono espressi, nel bene o nel male, nei riguardi di questa notizia, soprattutto perché non si può davvero sapere quanto aiuto effettivo questa possibilità darà alle persone in allarme.

Il punto è che, come la mettiamo mettiamo, si tratta comunque di un gesto, una mano tesa, qualcosa.

 

Questo articolo è stato letto 32 volte.

coronavirus, gratuita, ricarica, Tesla, veicoli elettrici, zone

Comments (4)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net