Sydney: 100% rinnovabile, entro il 2030

Condividi questo articolo:

Un obiettivo davvero ambizioso, quello che si è posta Sydney: diventare 100% rinnovabile entro il 2030

 

La città di Sydney si impegna ad essere completamente rinnovabile: entro il 2030 vorrebbe eliminare le fonti di energia fossili, per favorire fotovoltaico ed eolico. L’obiettivo di soddisfare il fabbisogno energetico facendo ricorso solo a fonti di energia pulita in circa vent’anni sembra utopistico, ma si sa che è una delle città più importanti dell’Australia, sempre all’avanguardia e pronta alle sfide.  

Il piano della città prevede che Sydney sia alimentata completamente dalle rinnovabili non soltanto per quanto riguarda la produzione di energia elettrica, ma anche per quella termica e per il raffreddamento. Come raggiungere questo obiettivo? Puntando su sole e vento, che vento potrebbero fornire il 30% dell’energia necessaria. Il restante 70% verrebbe garantito dagli impianti di rigenerazione, una tecnologia in evoluzione che permette la produzione di aria calda e aria fredda.

 

Il progetto di dare vita ad una città completamente rinnovabile poggia su delle necessità, non solo ambientalistiche. Le centrali termiche tradizionali, infatti, necessitano di spazio che la città non ha e le frequenti tempeste ne metterebbero a rischio la sicurezza.

gc

Questo articolo è stato letto 22 volte.

energia, rinnovabili, Sydney, Sydney energia, Sydney rinnovabile

Commenti (3)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net