Rinnovabili: nuove regole entro aprile. Sara’ vero?

Condividi questo articolo:

Lo ha confermato il Ministro Prestigiacomo a margine di un incontro con le Regioni. Prime approvazioni dalle associazioni di categoria, critiche sul Decreto sulle rinnovabili a firma Romani, ma il tempo non è molto a disposizione e le aziende chiedono certezze per gli investimenti in corso che rischiano il blocco

Prima – parziale – vittoria per quanti si sono, in questi giorni, opposti al Decreto Romani sulle Rinnovabili. Secondo Stefania Prestigiacomo, ministro dell’Ambiente, il Governo starebbe lavorando a un testo condiviso con le Regioni per definire i maniera più chiara le modalità di accesso ai nuovi incentivi.

La notizia è rimbalzata al termine dell’incontro con le Regioni convocato dal ministro per gli Affari regionali, Raffaele Fitto, e sembra rappresentare una prima svolta positiva per il settore. Secondo il Ministro Prestigiacomo infatti: "Ci siamo impegnati per definire il provvedimento per la prima decade di aprile. Sottoporremo il testo agli enti locali e alle regioni che costituiranno un gruppo di lavoro".

Secondo quanto trapelato, entro lunedì prossimo il Governo presenterà le linee guida alla base del provvedimento e fornirà alle Regioni il materiale tecnico necessario alla definizione del nuovo decreto sulle rinnovabili. Se si vuole evitare di danneggiare seriamente uno dei pochi settori che in Italia è stato caratterizzato da un trend positivo, puntando a rispettare gli obiettivi europei in campo ambientale fissati per il 2020, i tempi restano comunque molto ristretti.

(VG)

Questo articolo è stato letto 11 volte.

decreto rinnovabili, decreto romani, energia, ministro romani, rinnovabili, solare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net