Rinnovabili, nel mondo la Cina e’ prima per investimenti verdi

Condividi questo articolo:

La Cina ha effettuato il 32% in più di investimenti verdi nel 2010 rispetto all’anno precedente, in Europa gli investimenti in questo settore sono scesi. Boom invece del fotovoltaico con Germania e Italia nele prime posizioni, seguono Francia e Repubblica Ceca. ma i Paesi in via di sviluppo crescono

La Cina nel 2010 ha speso 48,9 miliardi di dollari in rinnovabili, soprattutto eolico, diventando cosi’ leader globale degli investimenti verdi. Nel complesso, l’anno scorso nel mondo le fonti rinnovabili hanno attratto il 32% di investimenti in piu’ rispetto al 2009, raggiungendo la cifra record di 211 miliardi di dollari, il 540% in piu’ rispetto al 2004. E’ quanto emerge dall’ultimo rapporto del Programma Onu per l’Ambiente (Unep).

Secondo i dati del rapporto, l’Europa vede una calo degli investimenti negli impianti su larga scala con 35,2 miliardi di dollari (-22%), mentre e’ boom di piccoli impianti, in particolare di fotovoltaico, trainato dai 34 miliardi dollari della Germania in primis (+132%) e dai 5,5 miliardi di dollari dell’Italia (+59%), seguiti dai 2,7 miliardi di dollari della Francia (+150%) e dai 2,3 miliardi di dollari della Repubblica Ceca (+163%).

Il prezzo dei moduli del fotovoltaico per megawatt infatti e’ crollato del 60% da meta’ 2008. A livello globale pero’ in vetta alla classifica degli investimenti c’e’ sempre l’eolico, con 94,7 miliardi di dollari (+30% rispetto al 2009), tallonato dal solare con 86 miliardi di dollari (+52%). Al terzo posto si piazzano le biomasse e la produzione di energia da rifiuti, con 11 miliardi di dollari, prima dei biocarburanti, a quota 5,5 miliardi di dollari nel 2010 (contro i 20,4 miliardi del 2006).

Per la prima volta il rapporto fra paesi industrializzati e quelli in via di sviluppo si e’ invertita nel 2010: questi ultimi infatti sono in pole position con 72 miliardi di dollari di investimenti, contro i 70 miliardi di dollari dei primi. (fonte: Ansa.it)

Questo articolo è stato letto 10 volte.

biomasse, Cina, energia, eolico, europa, rinnovabili, solare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net