ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Turismo: AlUla presenta 'Forever Revitalising', prima campagna di promozione globale-Sardegna, Muscas (Confapi Donna): "Frantumato tetto di cristallo, ora via muro imprese-burocrazia"-Sardegna, l'imprenditore Agabio: "Speranza che nuova giunta dialoghi con aziende tech locali"-Turismo, dal 10 al 17 marzo a Milano va in scena la Ireland Week-Dal Consorzio della mozzarella di bufala campana Dop una maxi treccia tricolore a Mattarella-Roma Couture, l'Alta Moda Capitolina torna in passerella-Sardegna, Durante (Cgil): "Da Todde ci aspettiamo dialogo sociale, pronti a collaborare, agire su emergenze"-Altroconsumo, più consapevolezza che pensione non basterà ma 1 su 3 non fa nulla-Cida: "Politica si faccia carico del ceto medio, il pilastro che sostiene l’Italia"-Sardegna, De Pascale (Confindustria) a Todde: "In primi 100 giorni sbloccare Grandi opere"-Sardegna, Giachetti (Aidda): "Vittoria Todde oltre contingenza politica, è donna di talento"-Da Milano-Bicocca i corsi 2024-2025, c'è anche Management per gli studenti lavoratori-Oikos, la pittura ecologica compie 40 anni-Grappa: aumenta domanda prodotti premium e invecchiati, export +32% tra 2019 e 2022-Chiari (Cameo): "Parità genere centrale, dopo certificazione puntiamo a nostro Manifesto"-Imprese: Epar, contributo a fondo perduto per Academy aziendali anche per pmi-Cida, il 28 febbraio open day per petizione 'Salviamo il ceto medio'-Vino: Suavia, con 'I luoghi' il racconto di una famiglia e della sua terra-'Un concerto per le feste' all'Istituto Polacco di Roma-Libri: networking per costruire il futuro, esce 'Il Potere delle relazioni' di Marco Vigini

Milano s’illumina… di led

Condividi questo articolo:

Entro il 2015, tutti i 141 mila punti luce del Comune di Milano saranno  sostituiti da luci a led

 

Anche Milano, proprio come Oslo e Los Angeles, sarà illuminata completamente a Led: entro il 2015 tutti i 141 mila punti luce del comune saranno sostituiti da luci a led, con un risparmio, per esempio, del 52% sui consumi e del 31% sulla bolletta di Palazzo Marino, che si ridurrà di 10 milioni nel 2015 e scenderà dagli attuali 42 milioni a 29 milioni nel 2016.

Una bella notizia quindi, per l’ambiente e le casse comunali: a finanziare il piano sarà A2A con un investimento di 38 milioni in due anni. Grazie alla nuova illuminazione il consumo scenderà dagli attuali 114 milioni di kwh (chilowattora) annui a 55 mila kwh, con un consumo pro-capite che si ridurrà da 87 a 42 kwh, al di sotto della media europea (pari a 51 kwh). Con il Led  si risparmieranno anche  23.650 tonnellate di CO2 nell’aria e un risparmio di 9 tonnellate di rifiuti elettrici all’anno.

‘L’indicazione a livello nazionale era di ridurre le luci. Noi facciamo la spending review con l’innovazione tecnica, mantenendo la stessa qualità dell’illuminazione. E’ un esempio di come si può risparmiare senza ridurre l’illuminazione. Vogliamo la stessa luce che abbiamo oggi, nessun cittadino deve percepire un calo nell’illuminazione’, ha spiegato l’assessore alla mobilità del Comune di Milano, Pierfrancesco Maran.

‘L’effetto dei led dal punto di vista visivo è molto buono, la scelta impatta non solo in termini di risparmio energetico, ma c’è un dato di qualità importante e di sicurezza, perché le nuove lampade durano fino a 5 volte quelle vecchie: questo significa meno lampade rotte e meno guasti’, ha aggiunto poi Giovanni Valotti, presidente di A2A.

Questo articolo è stato letto 16 volte.

ambiente, lampioni, lampioni led, led

Comments (6)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net