ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Calcio: focolaio covid al Tottenham, Conte 'siamo un po' spaventati'-Calcio: Pelè ricoverato di nuovo in ospedale per curare tumore al colon-Calcio: Spalletti, 'ora la maglia pesa di più, mantenere testa lucida'-Calcio: Spalletti, 'Osimhen? Siamo molto fiduciosi conoscendo il ragazzo'-Noury (Amnesty): "Zaki modello di difensore diritti"-Manovra: Spada (Assolombarda), 'fiducioso, tante volte le idee possono cambiare'-Scala: Spada (Assolombarda) 'Prima momento emozionante, ora speriamo in tante altre Prime'-Calcio: Udinese, Cioffi tecnico ad interim-F1: team tedesco Mercedes rinuncia a sponsorizzazione controversa-Scala: Bracco, 'è stata la Prima di tutto il Paese'-Castiglia (Art.101 Anm): "Subito riforma Csm, basta correnti"-Giustizia: Castiglia (Anm), 'subito riforma Csm, magistratura non è indipendente da politica'/Adnkronos (3)-Giustizia: Castiglia (Anm), 'subito riforma Csm, magistratura non è indipendente da politica'/Adnkronos (5)-Migranti: Papa, 'davanti ai loro volti non possiamo girarci dall'altra parte'-Papa: 'ideale santità non questione di immaginette, vivere ogni giorno umili e gioiosi'-Papa: 'ideale santità non questione di immaginette, vivere ogni giorno umili e gioiosi' (2)-Pisa: aggredisce la ex e il suo nuovo compagno con schiaffi e pugni ma la donna non lo denuncia-Università, il nuovo campus della Lumsa di Palermo-Università: il nuovo campus Lumsa sede Palermo, riqualificazione area ex stazione Lolli (2)-Covid oggi Germania, 69.601 contagi e 527 morti

Facebook crea un centro dati alimentato da rinnovabili

Condividi questo articolo:

Il social network più famoso al mondo espatria per la prima volta fuori dagli Stati Uniti, in Svezia infatti costruirà il primo centro dati green. A pochi chilometri dal circolo polare artico uno spazio di 30 mila metri quadrati pari a 11 campi da calcio alimentato principalmente da fonti rinnovabili

Facebook si fa ’verde’: in Svezia, ad appena 100 chilometri dal circolo polare Artico, partono i lavori del nuovo data center alimentato principalmente da fonti rinnovabili che gestira’ tutta l’elaborazione dei dati provenienti da Europa, Medio Oriente e Africa.

Il social network piu’ famoso e diffuso del mondo ’espatria’ per la prima volta fuori dagli Stati Uniti per costruire un nuovo centro dati a favore dell’ambiente: la societa’ ha annunciato che nella citta’ svedese di Lulea nella provincia settentrionale di Norrbotten, verra’ creato il piu’ grande centro dati d’Europa. La struttura, cui lavori di costruzione inizieranno a breve, occupera’ uno spazio di oltre 30.000 metri quadrati pari alle dimensioni di 11 campi da calcio.

Facebook ha affermato di aver visionato piu’ di 100 siti in Europa, di cui 40 soli in Svezia. ’Siamo giunti alla conclusione che, fra tutte Lulea offra il miglior pacchetto di risorse, tra cui un clima adatto per il raffreddamento dei server, risorse ambientali, energia pulita, terreni disponibili e talento nella forza lavoro regionale’, ha spiegato al Guardian Tom Furlong, direttore delle operazioni del sito di Facebook. Una ’svolta’ importante dato che e’ stato stimato come negli Stati Uniti ogni centro dati del social network consumi la stessa quantita’ di elettricita’ di 30.000 abitazioni. Inoltre sempre negli Stati Uniti, dove vengono ospitati circa il 40% dei server mondiali, il consumo di energia delle grandi societa’ come Facebook, Google e Amazon e’ aumentato di quasi il 40% durante la crisi economica dal 2007-2010. (fonte: Ansa)

Questo articolo è stato letto 4 volte.

Amazon, consumo di energia, energia, facebbok crea un centro dati alimentato da rinnovabili, facebook, Facebook verde, google, green

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net