ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Libri: networking per costruire il futuro, esce 'Il Potere delle relazioni' di Marco Vigini-Ucraina, Architetti italiani 'in campo' con 'Design for Peace'-Design: Talenti compie 20 anni, outdoor made in Italy tra design e tecnologia-Subito, 2023 con incremento a doppia cifra fatturato rispetto al 2022 -Gallucci (Giovani Confindustria Fermo): "Il marketing a difesa del primato distretto calzatura Marche"-Mozzarella di bufala Dop: export oltre 40%, al via da Parigi tour di promozione-Crollo Firenze, Di Franco (Fillea): "Incontro lunedì con governo? vogliamo trattativa vera"-Milleproroghe, l'esperto: "Ecco come funzionano le nuove regole sul contratto a termine"-Vino, al via corso Onav Roma per assaggiatori - I livello-Fenimprese: ecco libro 'E' nata una stella', ricavato in beneficenza-Social, Udicon: influencer no, recensioni on line sì, ecco come italiani scelgono acquisti-Energia, Zullo (Miwa Energia): "Fine tutela, centrali trasparenza e attenzione per utente"-Professioni, Corrado Sassu: "L'agente immobiliare è l'investigatore privato di chi cerca casa"-Crollo Firenze, Cifa Italia: "Creare sistema di rating di qualità delle imprese"-Crollo Firenze, Panzarella (FenealUil): "Tavolo permanente su sicurezza, modello Giubileo per limiti a subappalto a cascata"-Tributaristi: "Sì aggiornamento professionale come garanzia e tutela utenza"-Mestieri: non solo scarpe, a lezione di creatività e imprenditorialità dal maestro calzolaio di Acilia-Municipia-Yunex Traffic Italia, insieme per trasformazione digitale mobilità urbana-Crollo Firenze, ingegneri: "Subappalto a catena ostacolo all’attuazione del piano sicurezza"-Lavoro, Fly future 2024: "Compagnie aeree e aziende aerospaziali cercano migliaia di giovani"

Solo energia solare nell’aeroporto di Chattanooga

Condividi questo articolo:

Finalmente annunciato il primo aeroporto degli Stati Uniti al 100% rinnovabile

La quarta città più grande del Tennessee, Chattanooga, è diventata la sede del primo aeroporto americano ad essere alimentato al 100% da energia solare e va ad unirsi alla ristrettissima lista delle altre strutture sparse per il mondo che sono riuscite a farlo. Il progetto che ha permesso di raggiungere questo record è costato 5 milioni di dollari e ci sono voluti 7 anni per realizzarlo, il tutto grazie ai finanziamenti della Federal Aviation Administration.

L’aeroporto ha raggiunto un traguardo davvero molto importante, portando benefici che si allargano alla comunità e che danno davvero un buon esempio, di una pratica iniziata e conclusa, che dimostra quanto sia fattibile pensare a delle forme rinnovabili di alimentazione energetica totale. Anche se si tratta di un aeroporto piccolo, che offre voli per solo dieci città nazionali, nell’ultimo anno Chattanooga ha registrato una crescita di oltre 500.000 passeggeri aggiuntivi.

Secondo quanto riferito, l’installazione della fattoria solare ha le dimensioni di 16 campi da calcio con una capacità di 2,64 megawatt di energia e unità di stoccaggio che consentono un approvvigionamento costante di energia, anche durante i giorni nuvolosi – come ci spiega questo articolo di Ecoseven –  e la notte.
L’investimento si ripagherà da solo in circa 20 anni e l’installazione dovrebbe durare tra i 30 e 40 con una manutenzione regolare.

Questo articolo è stato letto 84 volte.

aeroporto, buone prassi, energia solare, energie rinnovabili, fattoria solare, rinnovabili, sostenibile, Tennessee

Comments (157)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net