ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Gb: primo viaggio internazionale per principi del Galles William e Catherine-Ucraina: Gb, 'Kherson è ancora vulnerabile, resta nel raggio dell'artiglieria russa'-**Ucraina: amministrazione russa, 'è falso, non lasciamo centrale Zaporizhzhia'**-Ucraina: 4,7 milioni di rifugiati ricevono status di protezione temporanea in Europa-Csel, in era pre-crisi energetica spesa media delle bollette dei Comuni italiani era 30mila euro mese-Csel, da caro energia per Comuni rischio costi aggiuntivi per 1,6 mld quest’anno-Ucraina: Usa valutano se fornire a Kiev piccole bombe di precisione-Ue: Tajani, 'Europa senza leader, se si va avanti così saremo un vaso di coccio'-Ucraina: madri russe lanciano petizione contro la guerra-Ischia, Vigili del fuoco al lavoro anche stanotte per cercare i dispersi-Qatar 2022: Lele Adani, 'mia telecronaca? Ha parlato Messi, io ho solo trasferito'-**Pd: Nardella in campo con sindaci, 'terza via tra Bonaccini e Schlein? Lavoro per unire'**-Ischia: Calenda, 'da Conte condono pericoloso, non prenda in giro italiani'-**Lirica: inaugura stasera la stagione del Teatro dell'Opera di Roma**-**Qatar 2022: tifosi messicani, 'telecronaca Rai di parte, ha sminuito Messico'-**Ischia: Renzi, 'da Conte dichiarazioni farneticanti'**-Ischia: Renzi, 'nel 2018 non fu condono? Conte si deve vergognare'-**Musica: Daniele Silvestri chiude la doppietta romana con sold out e standing ovation**-Rdc: Conte, 'bene se fronte ampio, anche con Pd'-Rdc: Conte, 'abolizione fatta per colpire M5S? Se fosse sarebbe miserabile'

Fotovoltaico: l’Ue impone dazi sui pannelli cinesi

Condividi questo articolo:

L’Unione Europea ha deciso di imporre dei dazi sui pannelli solari cinesi, per concedere una boccata d’aria al mercato fotovoltaico italiano

 

L’Unione europea ha deciso di imporre dazi provvisori sui pannelli solari cinesi. In particolare i dazi saranno pari all’11,8% dalla giornata di domani sino al 6 agosto e  poi al 47,6%. ‘La Commissione Ue ha deciso all’unanimità’ di imporre tasse sulle importazioni di pannelli solari cinesi’, ha dichiarato il commissario Ue al commercio Karel De Gucht. La decisione è stata presa per portare una ‘boccata d’ossigeno a un settore in sofferenza’ come quello del mercato europeo del fotovoltaico.

La decisione di imporre dei dazi sul solare cinese arriva dopo i risultati preliminari dell’inchiesta anti-dumping avviata da Bruxelles a settembre 2012. La Commissione  europea intende comunque ribadire la sua ‘disponibilità a proseguire le discussioni’ con le imprese e la Camera di commercio cinesi ‘per trovare una soluzione’, per sospendere i dazi provvisori, raggiungendo una soluzione negoziata entro il 5 dicembre. Per il 5 dicembre, infatti, è prevista la chiusura dell’indagine.

 

Per i primi due mesi, i dazi Ue sui pannelli solari cinesi sarà pari all’11,8%, concedendo ‘una finestra di opportunità di 60 giorni’ per le imprese cinesi di pannelli solari per trovare una soluzione, prima che i dazi salgano al 47,6%. 

(gc)

Questo articolo è stato letto 9 volte.

dazi pannelli solari cinesi, energia solare, fotovoltaico, mercato energie rinnovabili, panelli solari

Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net