ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Menarini, ok Ue a terapia contro neoplasia ematologica rara-Vaccino Pfizer, "da settimana prossima consegne regolari"-Governo: sondaggio Porta a Porta, con o senza lista Conte centrodestra sempre avanti-Governo: sondaggio Porta a Porta, con o senza lista Conte centrodestra sempre avanti (2)-Spazzacamini al lavoro con protocollo sicurezza-Arte: è morto Boris Zaborov, il pittore russo che rifiutò il realismo socialista-Usa: Biden, 'Covid, non c'è un secondo da perdere, oggi firmerò ordini esecutivi'-Pci: Fratoianni, 'non è solo storia passata, c'è futuro da scrivere'-**Governo: Orlando, 'coalizione Ursula è ipotesi se si parte da questa maggioranza**-Governo: Ascani, 'da Renzi errore grave, ora ricostruire perimetro maggioranza'-Giustizia: Cucca (Iv), 'attendiamo relazione Bonafede prima di dare giudizio'-Giustizia: Cucca (Iv), 'da Bonafede ancora nulla, al momento su relazione resta il no'-Mafia: 're eolico' Nicastri assolto da concorso esterno-Governo: Serracchiani, 'serve esecutivo solido, abbiamo poco tempo'-Klm: taglierà altri 800-1.000 posti di lavoro nel 2021-Governo: Minuto (Fi), 'continuerò a votare contro fiducia restando nel centrodestra'-Sicilia: Crcoetta, 'io assolto ma arrabbiato, sono stato attaccato e dipinto come un mostro'-Governo: Bettini, 'se ci allarghiamo bene, altrimenti il voto non ci fa paura'-Governo: Bettini, 'Conte-ter se consolidiamo numeri, premier farà quanto necessario'-Governo: Bettini, 'istituzionale? Ma come facciamo con questa destra?

Fotovoltaico integrato. La pellicola solare che ricarica i cellulari

Condividi questo articolo:

Per produrre energia pulita, alcuni ricercatori di una startup del MIT hanno ideato una speciale pellicola fotovoltaica, in grado di alimentare cellulari e tablet

Produrre energia pulita grazie ad una speciale pellicola fotovoltaica in grado di alimentare cellulari e tablet. E’ questa, in sintesi, la grande sfida lanciata dalla ‘Ubiquitous Energy’, una startup del MIT (Massachusetts Institute of Technology), impegnata in un progetto di ricerca che, presto, potrebbe culminare con la realizzazione di una nuova tecnologia solare adattabile a qualsiasi dispositivo elettronico portatile. Si tratta, in pratica, di un sottile strato fotovoltaico e trasparente, in grado di catturare l’energia del sole e di convertirla in elettricità.

Il nuovo rivestimento fotovoltaico, in particolare, dovrebbe essere costituito da vari strati di piccole molecole organiche, depositati uno alla volta su un vetro o un film coprente (ossia un sottilissimo strato di silicio amorfo) che, nonostante la trasparenza, dovrebbe comunque essere in grado di garantire l’assorbimento della luce solare ed il trasporto della carica elettrica necessaria ad alimentare piccoli device elettronici.

Per produrre energia pulita, la nuova pellicola fotovoltaica sarebbe inoltre in grado di intercettare selettivamente soltanto le lunghezze d’onda nella porzione ultravioletta ed infrarossa dello spettro luminoso, permettendo, in questo modo, di far passare la luce visibile attraverso il suo strato trasparente. Un principio di funzionamento totalmente opposto alle tradizionali celle solari che, raccogliendo soltanto lo spettro di luce visibile, non possono essere rese completamente trasparenti.

La pellicola fotovoltaica, una volta sul mercato, rappresenterà quindi un nuovo modo di concepire l’energia solare come ‘strumento flessibile ed economico’ per il rivestimento ‘hi-tech’ di qualunque superficie: dalle finestre, fino agli schermi dei cellulari, dei tablet e degli e-book reader.

(Matteo Ludovisi)

Questo articolo è stato letto 5 volte.

energia, energia pulita, fotovoltaica, fotovoltaico, produrre energia, rivestimento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net