Cotture alternative per risparmiare energia

Condividi questo articolo:

Come preparare la pasta risparmiando energia e tempo e inquinando meno

Basta poco per rendere la pasta l’alimento green di riferimento, riducendo al minimo l’impatto ambientale durante la fase di preparazione seguendo cotture alternative per risparmiare energia.

Il 38% di emissione di CO2 del processo di produzione-consumo della pasta avviene proprio durante la fase di cottura, durante la quale è possibile risparmiare energia e salute.

Secondo un recente studio dell’Unione Italiana Food infatti, l’energia risparmiata, se tutti seguissero queste piccole accortezze per preparare la pasta, andrebbe dai 350 milioni ai 2,6 miliardi di kilowatt/ora.

Numeri che non sono da poco.

La prima cosa da fare è riempire la pentola con la giusta quantità d’acqua. Non serve riempire completamente la pentola, ma basta la metà dell’acqua che utilizziamo di solito. Per 200 grammi di pasta ad esempio basta mezza pentola ( circa 1,4 litri di acqua) per farla cuocere come si deve. Quando si tratta di cucinare gli spaghetti o i bucatini basterà spezzarli o, per gli amanti della pasta lunga, attendere pochi secondi dopo l’immersione per farla ammorbidire e piegarla fino a sommergerla completamente. In questo modo la quantità di acqua e di energia risparmiata per riscaldarla, sarà dimezzata.

Un’altra accortezza fondamentale è quella di coprire con il coperchio la pentola quando si mette a bollire l’acqua, fin dal primo momento.

Questo per due motivi: il primo è un risparmio di tempo, infatti l’acqua a una pressione più alta si riscalda più velocemente, e il secondo è un risparmio energetico (fino al 6%).

Grazie al coperchio il calore rimane all’interno della pentola e la pasta può essere cotta anche spegnendo la fiamma a metà della cottura, continuando a cucinarsi grazie alla cottura passiva con il coperchio, che permette di risparmiare fino al 47% di emissioni di CO2 e di energia consumata in bolletta.

Luna Riillo

Questo articolo è stato letto 93 volte.

alimentazione green, cottura alternativa della pasta, cotture alternative, cucinare green, risparmiare energia

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net