ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Coronavirus: Francia, 492 mila aziende hanno ottenuto prestito garantito da Stato per 84 mld-Usa: Kraft dona 1 mln di dlr per organizzazioni a difesa giustizia sociale-Borsa: a New York Dow Jones chiude in rialzo, +3,15%-Vaticano: Gianluigi Torzi, il molisano di Londra/Scheda-Vaticano: Gianluigi Torzi, il molisano di Londra/Scheda (2)-Vaticano: il pasticciaccio del palazzo di Chelsea/Scheda-Vaticano: il pasticciaccio del palazzo di Chelsea/Scheda (2)-Vaticano: il pasticciaccio del palazzo di Chelsea/Scheda (3)-Fase 3: si allungano tempi, verso Stati generali mercoledì a Villa Pamphili (2)-Fase 3: rapporto task force Colao nel weekend consegnato a Conte-Randstad, formati in 1.500 rimasti disoccupati durante emergenza-Fase3: fonti maggioranza, 'tensione Franceschini-Conte su stati generali'-Fase3: fonti maggioranza, 'tensione Franceschini-Conte su stati generali' (2)-**Fase 3: si allungano tempi, verso Stati generali mercoledì a Villa Pamphili**-Governo: sondaggio Ipsos, alta fiducia in Conte e nel governo, Lega primo partito-L’innovazione applicata a informazione ed educazione: Andrea Scanzi e Paolo Crepet ospiti sul Mainstage del WMF online nella giornata inaugurale-Coronavirus: Baffi si dimette da Commissione inchiesta Lombardia (2)-Fase 3: ecco lettera Conte-Sanchez a Ue, criteri a frontiere uguali per tutti-Fase 3: Conte, 'su confini Ue criteri condivisi per ritorno normalità'-Aids, diagnosi precoce e qualità della vita: a caccia di sviluppatori per soluzioni innovative
riso

Riso integrale o riso bianco?

Condividi questo articolo:

riso

Uno punta sulla durata (si conserva meglio) l’altro sul maggiore nutrimento. A voli quale piace di più?

Preferisci il riso integrale o quello bianco?

Intanto la differenza: il riso integrale è quello con la crusca e il germe, quello bianco invece ha subito una lavorazione dei chicchi per togliere queste componenti. Purtroppo parte delle proprietà nutritive se ne va con questi due elementi.

Perché vengono tolti? Il germe può causare il deterioramento del riso (diventa rancido). Invece il riso bianco può essere conservato molto più a lungo.

La crusca è molto ricca di fibre, che sono importanti, però dipende: molte persone mangiano fin troppe fibre che possono creare problemi. Quindi dobbiamo capire se nella nostra dieta mangiamo già molti alimenti ricchi di fibre o ne abbiamo bisogno. Questo per sottolineare come le diete non vadano mai improvvisate ma studiate a tavolino con un medico valutando l’alimentazione nel suo complesso.

Chiarito questo, è innegabile che il riso integrale contenga fosforo, manganese, ferro, vitamina B3, B1 e B6 in quantità nettamente superiore al riso bianco.

Come abbiamo detto, il grande vantaggio del riso bianco è la durata; quindi se scegliamo il riso integrale facciamo attenzione. Controlliamo che non abbia odori poco rassicuranti e cerchiamo di consumare ciò che compriamo senza doverlo conservare per lunghi periodi. 

E parlando di riso, uno dei prodotti protagonisti di Expo2015, conosciamo una delle qualità più pregiate: il riso arborio

a.po

Questo articolo è stato letto 15 volte.

alimentazione, nutrimento, Riso bianco, riso integrale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010. Direttore responsabile: Cecilia Maria Ferraro redazione@ecoseven.net