ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
rilancio economia post covid19

COVID19: sostegno e rilancio dell’economia, il testo integrale del Decreto Legislativo n. 104 del 14 agosto 2020

Condividi questo articolo:

rilancio economia post covid19

Cosa prevede il DL del 14 agosto contenete le misure urgenti per il sostegno e il rilancio dell’economia? Consulta il testo integrale

Tra le novità del DL n.104 del 14 agosto la rivalutazione generale dei beni d’impresa e delle partecipazioni, ad esclusione degli immobili alla cui produzione o al cui scambio è diretta l’attività di impresa, risultanti dal bilancio dell’esercizio in corso al 31 dicembre 2019, di cui all’art. 110

L’ampliamento di un ulteriore mese (fino a giugno, oltre a luglio per attività turistiche) del credito d’imposta sui canoni di affitto, di cui all’art 77.

L’introduzione di un nuovo credito d’imposta alle imprese, ai lavoratori autonomi e agli enti non commerciali che effettuano investimenti in campagne pubblicitarie, sia pur con alcune limitazioni, di cui all’art. 81

Per lasciare più liquidità agli italiani il decreto prevede un ulteriore rinvio di alcune scadenze:

  • ulteriore rateizzazione dei versamenti già in passato sospesi per IVA, contributi e premi Inail, per i dettagli si veda l’art 97
  • moratoria sui prestiti e mutui e sospensione della scadenza dei titoli di credito, per dettagli si veda l’art. 65
  • rinvio termine di versamento del secondo acconto 2020 IRPEF-IRES e IRAP in scadenza 30/11/2020. Il rinvio vale però per i soli contribuenti anche solo potenzialmente interessati dagli ISA (esempio minimi e forfettari, oppure ultimo anno, ecc.) che abbiano subito un calo del fatturato/corrispettivi di almeno il 33% nel primo semestre del 2020 rispetto allo stesso periodo del 2019. In questo caso il termine di versamento della seconda o unica rata di acconto è prorogato al 30 aprile 2021. Per dettagli si veda l’art. 98
  • spostata dal 31 agosto al 15 ottobre 2020 la data finale della sospensione dei termini di riscossione coattiva ad esempio delle cartelle di pagamento e dagli avvisi esecutivi sulle entrate tributarie. Per dettagli si veda l’art. 99

Le disposizioni, poi, dedicate al comparto del turismo sono molte. Per citarne solo alcune:

  • viene eliminato il pagamento anche della seconda rata IMU per alberghi e strutture ricettive turistiche, ma a condizione che la proprietà sia anche gestore, e immobili fieristici. Si veda l’art. 78
  • credito di imposta per la riqualificazione e il miglioramento delle strutture ricettive turistico-alberghiere di cui all’articolo 10 della legge 29 luglio 2014, n. 106, riconosciuto, nella misura del 65%, per gli anni 2020 e 2021. Per dettagli si veda l’art.79
  • contributo a fondo perduto per le imprese in attività con codice ATECO prevalente 56.10.11, 56.29.10 e 56.29.20, per l’acquisto di prodotti, inclusi quelli vitivinicoli, di filiere agricole e alimentari, anche DOP e IGP, valorizzando la materia prima di territorio. Per dettagli si veda l’art.58
  • contributo a fondo perduto in favore degli esercenti dei centri storici. Si veda l’art. 59

Molto interessante è la norma che permette, in deroga alle ordinarie regole, di rendere valide le assemblee condominiali di approvazione di lavori (maggioranza dei voti degli intervenuti in assemblea e di almeno un terzo del valore dell’edificio) rientranti nei superbonus 110%. Si veda l’articolo 63

SCARICA O CONSULTA IL TESTO INTEGRALE DEL DL N. 104 del 14 AGOSTO 2020

Questo articolo è stato letto 23 volte.

COVID19, decreto legge 14 agosto 2020, economia italiana, misure urgenti per il sostegno e il rilancio dell’economia, ordinanza

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010. Direttore responsabile: Cecilia Maria Ferraro redazione@ecoseven.net