Ecoinvenzioni, una sedia a dondolo che produce energia

Condividi questo articolo:

Rocking chair e’ una sedia a dondolo capace di generare energia con il movimento, fornendo corrente elettrica per caricare un cellulare o accendere una luca led

Dondolare e produrre energia. E’ questa l’idea che ha avuto Petr Novague, l’inventore di Rocking chair, una ‘tradizionale’ sedia a dondolo, dal design innovativo, capace di produrre energia elettrica, sfruttando l’energia cinetica generata dal suo movimento. Petr Novague nell’ideare la sedia volve creare uno strumento nuovo e unico, che andasse oltre il concetto di sostenibilità ambientale, che fosse in grado di non consumare energia e produrla.

La sedia a dondolo che produce energia è dotata, sotto il piano di seduta, di un dispositivo a vapore che sfrutta il movimento della sedia, mettendo in funzione un motore cinetico capace di alimentare una luce a led posta all’estremità dello schienale. Per dondolare, rilassarsi e leggere autoproducensodi la luce. Se non si ha bisogno della luce l’energia prodotta può essere utilizzata per ricaricare un piccolo dispositivo elettronico, come un telefono cellulare.

Il meccanismo della sedia a dondolo che produce energia deve ancora essere perfezionato e l’energia prodotta dal dispositivo è relativamente poca, ma si è sulla giusta strada per sfruttare al meglio l’energia cinetica.

(ds/gc) 

Questo articolo è stato letto 44 volte.

energia cinetica, energia elettrica, energia rinnovabile, sedia a dondolo, sedia dondolo energia, sedia energetica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net