ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Lega: Giorgetti, 'piena sintonia con Salvini'-Giustizia: Bernini, 'ragionevole durata per processo che deve essere giusto'-Calcio: interrogazione Lonardo, 'Mazzoleni ha aiutato Cagliari'-Calcio: interrogazione Lonardo, 'Mazzoleni ha aiutato Cagliari' (2)-Covid: Cecchetti (Lega), 'Lombardia riparte, riapre la Scala e ora via il coprifuoco'-Calcio: Inter, annullata la conferenza stampa di domani del tecnico Conte-Mare: Tajani, 'siamo ai vertici, sosteniamo turismo in Italia'-Atletica: caso Schwazer, Wada e World Athletics ottengono proroga di un mese-Covid: vaccini ai 50enni in Lombardia, al debutto 438mila prenotazioni-Nuoto sincronizzato: Europei, Ogliari e Sportelli bronzo nel tecnico (2)-Giornata Mondiale della Fibromialgia: cinque giovani illustratrici danno un volto alla patologia-Arte: a New York parte la settimana delle aste con i capolavori stellari (2)-Covid: Fontana, 'da prenotazioni 50enni risultato straordinario in meno di 24 ore'-Palermo: Anm Palermo, 'Mineo per tutti noi un punto riferimento, memoria storica aula bunker'-Calcio: Inter, Zhang incontra giocatori, chiesta rinuncia a 2 mensilità-Mo: raid Israele, uccisi 9 palestinesi fra cui tre bambini-Femminicidio: Valente, 'bene repressione ma fondamentale cambiamento culturale'-Giustizia: Partito radicale, sosteniamo riforma Cartabia ma non sia massacrata da Parlamento-Femminicidio: Leone (M5S), 'guerra di civiltà che richiede impegno di tutti'-Clima: ripresa verde post Covid, Sala e 18 sindaci del mondo vedono Kerry

Ecoinvenzioni: l’app che riconosce le piante

Condividi questo articolo:

L’applicazione verde LeafSnap e’ l’ultima novità i-tech per cellulare, in grado di identificare qualsiasi specie di pianta grazie ad una semplice foto

L’applicazione verde che identifica le piante sul cellulare è l’ultima novità ‘i-tech’ realizzata nel campo dei software per i dispositivi portatili della Apple, iPhone e iPad.

Con l’applicazione verde ‘LeafSnap’, scaricabile gratuitamente già da qualche settimana, gli utenti possono riconoscere con facilità qualsiasi specie di pianta si presenti ai loro occhi. L’utilizzo di questo programma è semplicissimo: basta raccogliere la foglia della pianta che si intende esaminare e fotografarla con il cellulare su uno sfondo bianco, ed ecco che il sofisticato software identificherà la specie di appartenenza del vegetale, indicando sullo schermo del device mobile, sia il nome botanico originale in latino, che quello in lingua inglese (o anche in un’altra lingua a seconda delle impostazioni ricevute).

L’applicazione verde ‘LeafSnap’, che presto potrebbe essere disponibile anche per i cellulari dotati del sistema operativo ‘Android’, riesce infatti a fornire un’immensa quantità di informazioni sul mondo delle piante, proprio perché si appoggia ad un nutritissimo database di immagini ad alta risoluzione (che comprende foglie, semi, fiori, frutti, piccioli e cortecce di varie specie vegetali), per la comparazione rapida delle foto scattate.

L’applicazione verde per il riconoscimento delle piante sul cellulare rappresenta certamente uno ‘step’ tecnologico ed ecologico positivo: grazie al nuovo programma botanico infatti, chiunque sarà in grado di classificare le specie vegetali semplicemente dalle loro foglie, riconoscendo ad esempio, quali funghi, in un parco, possono essere raccolti senza rischi di intossicazione in cucina.

(Matteo Ludovisi)

 

Questo articolo è stato letto 11 volte.

applicazione, applicazione verde, cellulare, piante, verde

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net