ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Vino: Suavia, con 'I luoghi' il racconto di una famiglia e della sua terra-'Un concerto per le feste' all'Istituto Polacco di Roma-Libri: networking per costruire il futuro, esce 'Il Potere delle relazioni' di Marco Vigini-Ucraina, Architetti italiani 'in campo' con 'Design for Peace'-Design: Talenti compie 20 anni, outdoor made in Italy tra design e tecnologia-Subito, 2023 con incremento a doppia cifra fatturato rispetto al 2022 -Gallucci (Giovani Confindustria Fermo): "Il marketing a difesa del primato distretto calzatura Marche"-Mozzarella di bufala Dop: export oltre 40%, al via da Parigi tour di promozione-Crollo Firenze, Di Franco (Fillea): "Incontro lunedì con governo? vogliamo trattativa vera"-Milleproroghe, l'esperto: "Ecco come funzionano le nuove regole sul contratto a termine"-Vino, al via corso Onav Roma per assaggiatori - I livello-Fenimprese: ecco libro 'E' nata una stella', ricavato in beneficenza-Social, Udicon: influencer no, recensioni on line sì, ecco come italiani scelgono acquisti-Energia, Zullo (Miwa Energia): "Fine tutela, centrali trasparenza e attenzione per utente"-Professioni, Corrado Sassu: "L'agente immobiliare è l'investigatore privato di chi cerca casa"-Crollo Firenze, Cifa Italia: "Creare sistema di rating di qualità delle imprese"-Crollo Firenze, Panzarella (FenealUil): "Tavolo permanente su sicurezza, modello Giubileo per limiti a subappalto a cascata"-Tributaristi: "Sì aggiornamento professionale come garanzia e tutela utenza"-Mestieri: non solo scarpe, a lezione di creatività e imprenditorialità dal maestro calzolaio di Acilia-Municipia-Yunex Traffic Italia, insieme per trasformazione digitale mobilità urbana

Ecoinvenzioni: il sensore indossabile anti-inquinamento

Condividi questo articolo:

Il sensore indossabile TZOA è l’interessante soluzione proposta per monitorare il livello di inquinamento e smog attraverso una semplice passeggiata in citta’

 

Il sensore indossabile anti-inquinamento è l’interessante soluzione proposta per monitorare costantemente il livello di inquinamento e smog attraverso una semplice passeggiata in città. Si tratta, in pratica, di uno speciale dispositivo che si attacca ai vestiti come una spilla ed è in grado di verificare, attraverso un’apposita App per cellulare, la qualità dell’aria interna ed esterna, verificando la salubrità di qualsiasi ambiente.

Il nuovo sensore indossabile, denominato ‘TZOA’ e prodotto dall’omonima start-up americana, è dotato, in particolare, di un laser ottico ad altissima tecnologia (un ‘630nm red’) attraverso cui è possibile misurare la quantità di micro particelle nell’aria e valutarne la pericolosità, differenziando il PM 2.5 https://it.wikipedia.org/wiki/Particolato e il PM 10 https://it.wikipedia.org/wiki/PM10. Ma non è tutto: la App per cellulare del sensore ‘TZOA’, permette di redigere una vera e propria ‘mappa’ in grado di individuare le zone più salubri e quelle da evitare in città, grazie al ‘supporto’ stesso di tutti quei cittadini in possesso del dispositivo di rilevazione. In questo modo, si avranno più informazioni sulla qualità dell’aria che viene respirata in strada, con l’obiettivo finale di sensibilizzare le persone sulle problematiche ambientali e sanitarie legate all’inquinamento cittadino.

Attraverso la App del sensore ‘TZOA’, è inoltre possibile consultare un ‘report’ capace di indicare i livelli di esposizione ad ogni tipo di inquinante a cui ci si è sottoposti durante la giornata, per riuscire ad individuare eventuali legami con allergie, mal di testa, spossatezza o altri problemi dovuti ad una scarsa qualità dell’aria interna ed esterna.

Il sensore indossabile ‘TZOA’, è infine capace di estrapolare altri dati fisici come il livello di illuminazione, l’intensità dei raggi UV, la temperatura e l’umidità degli ambienti.

Il sensore indossabile ‘TZOA’, è attualmente in vendita ad un prezzo di 99 dollari (circa 88 euro). Per maggiori informazioni sulle modalità di acquisto è possibile consultare questo sito.

Questo articolo è stato letto 87 volte.

ecoinvenzioni, inquinamento, invenzioni, sensore anti-inquinamento

Comments (6)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net