Candele fai da te

Condividi questo articolo:

Scopriamo come realizzarle

Tra gli argomenti che trattiamo, spesso ci dedichiamo ai “lavoretti” fai da te per sviluppare la creatività e perché no, far risparmiare qualche soldino all’utente finale.

Oggi parliamo di candele, un prodotto che tantissimi di noi usano in casa, soprattutto a ridosso di questo periodo natalizio.

Realizzare candele sarà un piacevole passatempo, per niente faticoso e soprattutto regalerà la soddisfazione di poter decorare la propria casa con degli oggetti fatti con le proprie mani. Ecco di seguito i consigli e gli strumenti che possano aiutarvi a capire come fare le candele artigianalmente.

Il primo passo per creare delle candele è ovviamente quello di procurarsi gli ingredienti necessari. Innanzitutto bisognerà pensare alla cera. Questa può essere di origine naturale o chimica.

Vediamo cosa serve di preciso:

  • I contenitori: scegli dei vasetti di vetro resistenti al calore in modo che il vetro non si rompa a contatto con la cera bollente. Puoi scegliere di riciclare dei vasetti per uso alimentare, dei tappi in alluminio, bottiglie di birra ben ripulite od anche le metà di arance o limoni (svuotate della polpa, si intende).
  • La cera per candele: scegli della cera naturale, come la cera di soia o la cera d’api, in modo da realizzare delle candele fai da te in pieno rispetto della salute. Si tratta di un prodotto facilmente reperibile in negozi di bricolage oppure online ed in commercio esistono varie tipologie di cera naturale ed anche in diversi formati: granuli, ricariche, fiocchi di cera sono solo alcuni esempi. Puoi anche decidere di riciclare eventuali resti di vecchie candele naturali o, addirittura, utilizzare degli ormai andati pastelli a cera per colorare le tue candele home made.
  • Stoppini per candele: per realizzare delle perfette candele fai da te, avrai bisogno di stoppini appropriati al tuo utilizzo. Scegli gli stoppini per candela con base in modo che non si muova quando andrai a versare la cera liquida nel contenitore. Anche in questo caso, potrai acquistare gli stoppini per candele fai da te senza troppe difficoltà, online oppure negli store fisici di bricolage.
  • Avrai infine bisogno di un pentolino, meglio se antiaderente, e di un cucchiaino in legno.

Come realizzare le candele

Una volta raccolti tutto il necessario, non resta che realizzare le candele fai da te!

  1. Fissa lo stoppino sul fondo del contenitore che hai scelto. Se lo stoppino non ha un fondo autoadesivo, puoi ovviare al problema aggiungendo del nastro biadesivo per fissare la base metallica. Un altro suggerimento efficace e semplice da attuare è quello di legare lo stoppino con un bastoncino poggiato sul contenitore: in questo modo, gli stoppini resteranno belli dritti durante l’aggiunta della cera liquida.
  2. Lascia sciogliere la cera nel pentolino a fuoco medio/basso. La cera dovrà sciogliersi completamente, evitando che inizi a bollire.
  3. Eventuale: aggiungi il colorante alimentare (o i vecchi pastelli in cera) ed anche gli oli essenziali (oppure spezie da cucina come alloro e cannella) solo quando la cera è completamente sciolta. Lascia intiepidire e gira con il cucchiaio di legno.
  4. Versa la cera sciolta nel contenitore. A questo punto, non resta che aspettare che raffreddi completamente fino ad assumere la consistenza solida.

Come sempre online abbiamo trovato migliaia di tutorial dedicati a questo argomento.

Ve ne consigliamo dunque uno, preso da canale “creativo” con quasi 15.000 iscritti, nel quale viene spiegato in modo dettagliato e soprattutto semplice, il procedimento completo per mettervi all’opera in questa realizzazione artistica.

Scatenate ovviamente la fantasia per quanto riguarda forme, colori e profumazioni e approfittate di questo periodo natalizio per farne alcune a tema e utilizzarle durante le feste!

D.T.

Questo articolo è stato letto 20 volte.

candele fai da te, candele natalizie, candele profumate, cera, realizzare candele

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net