Milano, casa a prezzi scontati se fai volontariato

Condividi questo articolo:

Casa scontata a Milano a giovani con un basso reddito che decidono di fare volontariato nel quartiere

 

A Milano case e stanze sono a prezzi scontati per i giovani che decidono di fare volontariato. Prende il via il progetto  ‘Ospitalità solidale’, voluto dal Comune, che prevede l’assegnazione di 22 mini alloggi a giovani di età compresa tra i 18 e i 30 anni con redditi minimi, disponibili a svolgere attività di doposcuola, assistenza e altre attività nel quartiere.  Ad occuparsi del progetto sarà un ente senza scopro di lucro, che sarà individuato a breve dal Comune.

Sarà l’ente, insieme all’Amministrazione comunale, ad individuare i giovani a cui assegnare un posto alloggio in cambio di attività di volontariato. Gestirà quindi la consegna degli alloggi e le diverse attività di volontariato.  I giovani assegnatari potranno essere studenti, ricercatori, studenti-lavoratori, lavoratori con contratto di stage, formazione, apprendistato, a tempo determinato, a progetto o ritenuta d’acconto occasionale, con un reddito non superiore ai 1.500 euro.

 

Il progetto che prevede l’assegnazione di un posto alloggio a prezzi scontati va incontro alle necessità dei giovani, che hanno a che fare in questo periodo con la crisi, la mancanza di lavoro e contratti precari, e nello stesso tempo prova a rivitalizzare i quartieri di periferia. Gli alloggi che dovrebbero essere assegnati si trovano  nei quartieri popolari Ponti e Cà Granda Nord/Monterotondo in via Del Turchino, via Demonte e via Monte Rotondo.

gc

Questo articolo è stato letto 10 volte.

assegnazione di un posto alloggio, casa, casa volontariato, milano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net