ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll

I robot-muratori: costruiscono casa senza architetti

Condividi questo articolo:

Arrivano i robot-muratori che costruiscono casa senza progetto o architetto, ma solo grazie a speciali sensori

 

Niente più architetti, arrivano i robot-muratori, capaci di fare i turni, muoversi in tutte le direzioni, trasportare e posizionare i mattoni, senza istruzione alcuna. I robot non hanno bisogno di un progetto, né dell’aiuto umano, ma sanno costruire edifici giganteschi. .

Costruiti nell’Università di Harvard imitando il comportamento delle termiti e ‘pubblicizzati’ sulla rivista Science, i robot-muratori utilizzano le loro tre ruote, dotate di uncini, per spostarsi e per arrampicarsi e percepiscono l’ambiente esterno grazie a degli speciali sensori. Come le termiti, i robot sono in grado di costruire edifici centinaia di volte più grandi di loro.

 

I robot-muratori, secondo gli autori della ricerca, Justin Werfel, Kirstin Petersen e Radhika Nagpal, i funzionano come un unico sistema complesso, composto da elementi indipendenti che singolarmente compiono azioni molto elementari, ma che tutti insieme riescono a raggiungere obiettivi complessi. Tutto quello che serve a ciascun robot per orientarsi sono i sensori che gli permettono di seguire quello che accade nell’ambiente che lo circonda e di coordinare le sue azioni con quelle dei ‘colleghi’.

Questo articolo è stato letto 8 volte.

casa, edificio, muratori, robot, robot-muratori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net