ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Vino: Suavia, con 'I luoghi' il racconto di una famiglia e della sua terra-'Un concerto per le feste' all'Istituto Polacco di Roma-Libri: networking per costruire il futuro, esce 'Il Potere delle relazioni' di Marco Vigini-Ucraina, Architetti italiani 'in campo' con 'Design for Peace'-Design: Talenti compie 20 anni, outdoor made in Italy tra design e tecnologia-Subito, 2023 con incremento a doppia cifra fatturato rispetto al 2022 -Gallucci (Giovani Confindustria Fermo): "Il marketing a difesa del primato distretto calzatura Marche"-Mozzarella di bufala Dop: export oltre 40%, al via da Parigi tour di promozione-Crollo Firenze, Di Franco (Fillea): "Incontro lunedì con governo? vogliamo trattativa vera"-Milleproroghe, l'esperto: "Ecco come funzionano le nuove regole sul contratto a termine"-Vino, al via corso Onav Roma per assaggiatori - I livello-Fenimprese: ecco libro 'E' nata una stella', ricavato in beneficenza-Social, Udicon: influencer no, recensioni on line sì, ecco come italiani scelgono acquisti-Energia, Zullo (Miwa Energia): "Fine tutela, centrali trasparenza e attenzione per utente"-Professioni, Corrado Sassu: "L'agente immobiliare è l'investigatore privato di chi cerca casa"-Crollo Firenze, Cifa Italia: "Creare sistema di rating di qualità delle imprese"-Crollo Firenze, Panzarella (FenealUil): "Tavolo permanente su sicurezza, modello Giubileo per limiti a subappalto a cascata"-Tributaristi: "Sì aggiornamento professionale come garanzia e tutela utenza"-Mestieri: non solo scarpe, a lezione di creatività e imprenditorialità dal maestro calzolaio di Acilia-Municipia-Yunex Traffic Italia, insieme per trasformazione digitale mobilità urbana

Casa, in Norvegia nasce un’abitazione di pigne

Condividi questo articolo:

Una casa ecosostenibile si puo’ costruire anche con le pigne. Si, avete capito bene, con le pigne! L’idea nasce grazie alla fantasia di giovani designer e architetti norvegesi

Ci sono case di cemento, case di legno, di marzapane ed ora anche case di pigne. L’idea arriva dall’architetto Ivan Juárez, membro del team dell’A-I-R program (Artist-in-Residence), che annualmente viene formato con lo scopo di coordinare artisti, designer ed architetti sul tema delle arti visive e del loro futuro sviluppo. Durante la sua permanenza in Norvegia, sede del programma promosso dal Ministero della Cultura Norvegese, Juárez ha collezionato tantissime pigne e altri materiali naturali.

Da qui, accatastando le pigne trovate, è nata un’installazione cilindrica posizionata al centro della foresta, semi-chiusa, tagliata su un fianco e aperta in cima, per permette ai visitatori di approfittare di un curioso punto di vista, che proietta lo sguardo verso il cielo e verso le fronde degli alberi.

Una creazione dal valore puramente simbolico e concettuale, che vuole portare le persone a concedersi qualche minuto di solitudine totalmente immerse nella natura, ma soprattutto ad impatto zero e biodegradabile, visto che prima o poi la foresta stessa si riprenderà i suoi frutti. Un buon esempio per la futura costruzione di torrette di controllo e simili all’interno dei parchi naturali.

(Flavia Dondolini)

Questo articolo è stato letto 27 volte.

abitare ecosostenibile, casa, casa di legno, casa di pigne, casa ecosostenibile, casa pigne in Norvegia, materiali ecosostenibili, pigne

Comments (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net