ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Armetta (Avvocati Palermo): “No a giustizia basata solo su celerità a discapito diritti”-Giustizia: Ordine Avvocati Palermo, 'Ufficio del processo non sarà la panacea' (2)-Da vaccini a varianti, in un libro '101 domande e risposte' sul Covid-Giustizia: presidente C. Appello Milano, 'violenza bande giovanili aggravata da lockdown'-Giustizia: presidente C. Appello Milano, 'violenza bande giovanili aggravata da lockdown' (2)-Scuola, Costarelli (presidi Lazio): "Al II contagio pochissimi vaccinati seguono in presenza"-Scuola, Crimì (Forum famiglie): "Genitori hanno paura, vaccinati a II contagio stanno a casa"-Quirinale: Calenda, 'Sardine? Non ci facciamo mancare nulla...'-Tennis: Australian Open, Rublev ko al 3° turno con Cilic-Giustizia: corte Appello Milano, 'enorme aumento cause lavoro per stipendi bassi'-Quirinale: Lollobrigida, 'Fdi per Presidente che difenda interessi nazionali'-Calcio: Italiano, 'Vlahovic? Non vedo l'ora che finisca il mercato'-Calcio: Balotelli ritrova l'azzurro, sarà convocato per lo stage di fine gennaio-Calcio: Balotelli ritrova l'azzurro, sarà convocato per lo stage di fine gennaio (2)-**Quirinale: domani alle 15 assemblea grandi elettori Leu**-Quirinale: Fontana, 'auspico soluzione in tempi brevi, importante unità centrodestra'-Giustizia: Fontana, 'per riacquistare credibilità abbandonare spettacolarizzazioni'-Calcio: Bonafede, 'solidarietà a arbitro Di Meo, revenge porn reato da perseguire'-Quirinale: report Spin factor-Adnkronos, Draghi 'star' sui social, 63,98% di citazioni-Quirinale: report Spin Factor-Adnkronos, Letta primo per sentiment tra leader sui social

Tasi-Imu: possibilita’ per Comuni di aumentare le aliquote

Condividi questo articolo:

In materia di Tasi-Imu, il Governo presentera’ un emendamento per concedere ai Comuni la possibilità di incrementare le aliquote oltre ai massimi attuali

 

Per  la Tasi-Imu, il Governo ha deciso di presentare un emendamento per concedere ai Comuni la possibilità di incrementare le aliquote oltre ai massimi attuali per concedere detrazioni alle famiglie e ai ceti più deboli. Tale incremento sarà tra lo 0,1 e lo 0,8 per mille complessivo e i Comuni saranno liberi di decidere come ripartirlo.  ‘In materia di Tasi-Imu il governo ha deciso di presentare un emendamento al decreto Enti Locali così definito: ai comuni sarà concessa per il 2014, esclusivamente allo scopo di deliberare a favore delle famiglie e dei ceti più deboli ulteriori detrazioni rispetto a quelle già previste dalla legge di stabilità, la possibilità di decidere un incremento delle aliquote al di sopra dei massimi attualmente consentiti’, spiega una nota di Palazzo Chigi.

 

Intanto, il Senato ha votato e riabilitato presupposti di costituzionalità del decreto legge sugli Enti locali (che contengono alcune delle norme del non convertito in legge Dl salva-Roma). 

gc

Questo articolo è stato letto 2 volte.

casa, Imu, Tasi, tassa su prima casa, tasse casa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net