Vivi la casa, la fiera del mobile e dell’arredo

Condividi questo articolo:

Apre i battenti l’edizione 2012 di Vivi la casa, fiera interregionale del mobile e dell’arredo. Un’occasione per celebrare la qualita’ del made in Italy, con particolare attenzione alla sostenibilita’

Il settore del mobile e dell’arredo lancia un messaggio chiaro: sostenibilità, qualità e interattività come ricetta contro la crisi. Parte da qui Vivi la Casa 2012, la mostra dell’abitare inaugurata il 18 febbraio e presente a Verona per due week-end (dal 18 al 20 e dal 24 al 27). Fiera di riferimento per il mondo dell’arredamento made in Italy, l’evento si presenta quest’anno al grande pubblico con 31.000 mq di superficie espositiva e ben 190 espositori provenienti da tutto il territorio nazionale. Qui sarà possibile incontrare le aziende più interessanti e scoprire i loro prodotti più innovativi, contribuendo a difendere i valori dell’ingegno e della tradizione italiana.

Ma “è proprio la sostenibilità il nuovo modo per rispondere alla crisi – ha affermato Claudio Valente, Vice Presidente di Veronafiere, durante la conferenza stampa di presentazione -. L’evoluzione del concetto di abitare e il crescente interesse per la salvaguardia dell’ambiente hanno portato alla realizzazione di nuove soluzioni d’arredo”. Design verde, prodotti di punta e la possibilità da parte delle aziende di illustrare i processi produttivi, oltre ad un’ampia sezione dedicata al mondo degli sposi, con le proposte di 55 aziende per il giorno del sì, dal wedding planner alla location.

Un’occasione ottima anche per fare il punto sulle idee dei giovani, vista la rinnovata collaborazione con AGAV-Associazione Giovani Architetti Verona e AGAF-Associazione Giovani Architetti Ferrara, che quest’anno hanno rivolto lo sguardo alla Norvegia, Paese in cui le nuove generazioni di progettisti stanno scrivendo una pagina innovativa dell’architettura.

Basso impatto sia per l’ambiente che per il portafogli, con una rassegna dal titolo “Sostenibile 10 e lode”, curata da Mario Veronese, Vice Presidente dell’ANAB-Associazione Nazionale Architettura Bioecologica, all’interno della quale ci sarà spazio anche per i bambini e i ragazzi dai 3 ai 15 anni, con laboratori didattici sull’uso dei materiali eco e del colore naturale.

 

(Flavia Dondolini)

Questo articolo è stato letto 1 volte.

arredare casa, fiera del mobile, fiera Verona, made in italy, verona, Vivi la casa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010. Direttore responsabile: Cecilia Maria Ferraro redazione@ecoseven.net