pianta acquatica

Una pianta acquatica per creare mobili

Condividi questo articolo:

pianta acquatica

Mobili con la zostera, una pianta acquatica

Come ripetiamo spesso, usare i materiali naturali per creare dei prodotti di consumo può sostenere il pianeta, aiutando ad abbassare l’impatto ambientale e le emissioni di carbonio. Per questo, l’architetto e designer David Thulstrup ha deciso di dare un segnale in questo senso nella collezione MOMENTUM, presentata in una sua recente mostra.

La collezione è composta da quattro pezzi in edizione limitata – tavolo basso, tavolo alto, podio e paravento – realizzati con la zostera.

Questa pianta acquatica è stata convertita in gambe per i mobili e materiale per il paravento, grazie a un prodotto progettato e realizzato dall’azienda Søuld, che si chiama Acoustic Mats – un materiale naturale che non contiene additivi tossici e che immagazzina CO₂ per creare ambienti interni piacevoli che promuovono la salute e il benessere dell’uomo, offrendo proprietà termiche e di assorbimento dell’umidità, alta resistenza al fuoco, alle muffe e allo sporco.

Oltre a questo materiale innovativo, MOMENTUM integra anche vetro e pezzi di acciaio, che permettono ai mobili di combattere naturalmente le emissioni di carbonio, portando nello spazio interno un elemento di design su misura.

L’uso della zostera nell’edilizia non è un’idea nuova, soprattutto in Danimarca – dove pare sia utilizzata come materiale di copertura nelle case tradizionali fin dal 1600 – ma Søuld ha convertito quel processo di costruzione tradizionale in un’opzione moderna attraverso una tecnologia innovativa e dieci anni di ricerca e sviluppo.

I suoi Acoustic Mats offrono un’alternativa molto gradita alternativa nel settore delle costruzioni e la collezione MOMENTUM è (solo, speriamo) il primo esempio di utilizzo di questo materiale nei mobili.

Questo articolo è stato letto 12 volte.

edilizia, edilizia sostenibile, materiali ecosostenibili, mobili ecosostenibili, pianta acquatica, sostenibilità, zostera

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net